Covid, il monitoraggio settimanale: sale ancora l’incidenza dei casi ma l’Rt è stabile a 1,21

Pubblicità
Pubblicità

ROMA – L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare: 98 per 100mila abitanti (12/11/2021-18/11/2021) contro 78 per 100mila abitanti della scorsa settimana.(05/10/2021-11/11/2021). Nel periodo 27 ottobre – 9 novembre l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato invece pari a 1,21 (range 1,14 – 1,26), stabile rispetto alla settimana precedente e al di sopra della soglia epidemica. Lo evidenzia il monitoraggio della Cabina di regia, i cui dati sono comunicati dall”Istituto superiore di sanità .

L’indice di replicazione della malattia dunque è fermo, dato i cui effetti si capiranno nei prossimi giorni. Visto però che serve a calcolare l’andamento dell’epidemia tra i sintomatici non è escluso che i casi continuino ad aumentare, perché sono tante le persone positive senza sintomi. 

Riguardo all’occupazione degli ospedali, cioè l’indicatore adesso più importante, la media nazionale è ancora buona. Le terapie intensive sono occupate al 5,3%, cioè sono molto sotto al limite di sicurezza del 10%. Il 4,4% dei letti dei reparti ordinari ospitano malati Covid, e anche qui si resta molto sotto la soglia di sicurezza, che è il 15%. Nessuna Regione passa in giallo

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source