Covid Italia, bollettino del 26 marzo 2022: 73.357 positivi e 118 vittime

Pubblicità
Pubblicità

Sono 73.357 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 75.616. Ancora segnali di calo, dunque, per la curva epidemica in Italia. Anche perché invece i tamponi sono aumentati: 504.185 tra antigenici e molecolari, mentre ieri erano stati 503.973. La positività scende al 14,5%, in leggero calo rispetto al 15% di ieri.

Non solo: per il secondo giorno di fila i nuovi casi sono leggermene inferiori rispetto allo stesso giorno della settimana precedente, un indice del fatto che potrebbe essere stato raggiunto e appena superato il picco di questo colpo di coda di marzo. Le vittime sono invece 118, ieri erano state 146.

Quanto agli ospedali sono 452 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 5 in più di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono stati 45. I ricoverati nei reparti ordinari sono 9.023, ovvero 29 in più rispetto a ieri.

Sono 1.254.383 le persone attualmente positive al Covid, con un aumento di 8.102 nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. In totale sono 14.304.111 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 158.700. I dimessi e i guariti sono 12.891.028, con un incremento di 66.396 rispetto a ieri.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source