Covid, Johnson: “Tampone molecolare e autoisolamento per chiunque entri nel Regno Unito”

Pubblicità
Pubblicità

“Richiederemo a chiunque entri nel Regno Unito di eseguire un test PCR entro la fine del secondo giorno dopo il suo arrivo e di autoisolarsi fino a quando non avra’ un risultato negativo”, cosi’ il premier britannico Boris Johnson, che  annuncia nuove misure sanitarie per combattere una nuova ondata di contagi nel Paese. “Andremo avanti chiedendo a tutti voi di contribuire a contenere la diffusione del virus inasprendo le regole sulle mascherine nei negozi e sui trasporti pubblici. Spero vivamente che continueremo a essere in una posizione favorevole per poter revocare di nuovo queste misure. Ma ora questa e’ la linea d’azione responsabile per rallentare la nascita e la diffusione di questa nuova variante e per massimizzare le nostre difese”, ha dichiarato Boris Johnson.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source