Crisi di governo, secondo giorni di consultazioni: ecco cosa succede oggi

Pubblicità
Pubblicità

Inizia oggi alle 10.30 il secondo giorno di consultazioni al Quirinale per cercare di risolvere la crisi di governo. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ieri ha incontrato i presidenti di Senato e Camera, Maria Elisabetta Alberti Casellati e Roberto Fico. Oggi toccherà invece ai partiti.

Sempre oggi, invece, Giuseppe Conte sarà ascoltato a Palazzo Chigi dal gup di Catania, Nunzio Sarpietro, in merito al caso della nave Gregoretti. Il premier figura nell’inchiesta come teste dell’udienza preliminare che vede Matteo Salvini accusato di sequestro di persona per i 131 migranti bloccati al largo di Augusta e  fatti poi sbarcare il 31 luglio 2019.

crisi di governo

Consultazioni, al Colle Casellati e Fico: “Al lavoro per il bene del Paese”. Renzi: “Scandalo gruppi improvvisati”. M5S: “Leader di Iv non interessato a Paese”.Nascono Europeisti in Senato

Ecco cosa succede oggi:

ore 10.30: al Colle salirà per primo il gruppo del Senato della Autonomie, composto da Svp, Patt e Uv 

ore 10.50: sarà il turno del gruppo Misto di Palazzo Madama

ore  11.10: Mattarella inconterà per le consultazioni i senatori di  Più Europa-Azione e dei deputati di Azione-Più+ Europa Radicali italiani

ore 11.30: al Quirinale saranno protagonisti i deputati del gruppo Misto

ore 11.50: per la prima volta ci sarà l’esordio alle consultazioni dell’appena composto gruppo formato dai senatori Europeisti-Maie-Centro democratico

ore 16.45: le consultazioni entrano nel vivo con i deputati di Liberi e Uguali

ore 17.30: al Colle salirà Matteo Renzi con la delegazione Italia viva-Psi della Camera

ore 18.30: Mattarella incontrerò il Pd e il segretario dem Nicola Zingaretti

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source