122557753 050bcc68 bbf5 4080 bd08 0eed914fa7bd

Dà fuoco alla convivente incinta e tenta di ucciderla: arrestato nel Pavese

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

122557753 050bcc68 bbf5 4080 bd08 0eed914fa7bd

Ha cercato di uccidere la convivente incinta al secondo mese dandole fuoco con dell’alcol e la donna ha riportato ustioni per il 50% del corpo. Per questo, i carabinieri di Bereguardo (Pavia) hanno arrestato un romeno di 41 anni per tentato omicidio a Vellezzo Bellini, in provincia di Pavia. La donna è ricoverata all’Ospedale Niguarda di Milano in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto ricostruito dai militari, l’uomo, la notte scorsa, ubriaco, ha avuto una discussione con la convivente, una quarantunenne pavese, in casa loro. Ad un certo punto l’ha cosparsa d’alcol e le ha dato fuoco. E’ stata la stessa donna a dare l’allarme raccontando inizialmente di essere stata vittima di un infortunio domestico. Poi ha spiegato ai carabinieri che era stato il convivente ad aggredirla, dopo una lite.

Ora è in carcere a Pavia e sarà interrogato nelle prossime ore. A interrogarlo sarà il pm di Pavia Paolo Pietro Mazza. “Faremo tutti gli accertamenti con la massima urgenza a fronte di un fatto così grave”, ha spiegato il procuratore della città lombarda, Mario Venditti.



Go to Source