Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Dal campo rom al campo di calcio, la squadra voluta dal fumettista Gipi: “Il riscatto passa dal pallone”

In uno dei campi da calcio a 5 del circolo sportivo Il Faro, a Roma zona Portuense, ogni giovedì si allena un gruppo di ragazzi di etnia Rom. Si tratta del Real Zigan, squadra nata su iniziativa del fumettista Gipi e allenata da Enrico Zanchini, che sta muovendo i primi passi. “Volevo inventarmi qualcosa che desse del senso alle giornate di questi ragazzi che avevano troppo tempo libero. Sono tutti animati da una grande passione per il calcio e così ho pensato di formare una squadra – spiega Gipi – Abitano in un campo alla periferia di Roma, in unità abitative che possiamo immaginare. Alcuni sono senza genitori, alle prese con problemi giudiziari. Alcuni lavorano, altri studiano, altri no. Non voglio mitizzare la cultura rom, ma mi chiedo sempre cosa avrei fatto io al posto loro”. Il più grande ha poco più di 30 anni, il più giovane 15 e nel mezzo tanta passione per il gioco del calcio e i suoi campioni, da chi sogna di fare una foto con Lionel Messi a chi non dimentica i gesti di Francesco Totti. “Hanno una gran voglia di giocare e avere opportunità. Stare in mezzo a loro è veramente divertente – racconta mister Zanchini – C’è gran desiderio di far parte della comunità italiana, di voler essere italiani anche formalmente, studiare, lavorare per sfuggire a un destino che sembra essere inevitabile”.

Di Luca Pellegrini



Go to Source

Exit mobile version