204650823 0fb6599f 051f 430a 84f6 343b97ebfeb4

Diretta Italia-San Marino 0-0

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

204650823 0fb6599f 051f 430a 84f6 343b97ebfeb4

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

7′ – Sugli sviluppi dell’angolo la palla arriva a Grifo il cui crosso è ancora messo in angolo da Fabbri
6′ – Un tiro dal limite di Grifo, deviato, arriva sulla destra a Bernardeschi, anticipato in extremis in angolo in uscita bassa da Benedettini
5′ – Bernardeschi dalla destra pesca in area Pessina che prova il sinistro in girata: palla ribattuta di testa da Rossi
4′ – Lancio sulla destra per Kean, chiuso da Rossi
3′ – Sull’angolo da sinistra la palla arriva al limite a Castrovilli che centra in mezzo per Mancini, anticipato di testa da Rossi
2′ – Cross dalla sinistra di Biraghi, deviato in angolo da Battistini
La gara ha inizio – Calcio d’avvio di San Marino che attacca da destra verso sinistra
1′ di silenzio – Gli azzurri rendono il doveroso tributo a Tarcisio Burgnich, scomparso in settimana
E’ il momento degli inni nazionali – Gli azzurri ascoltano le note di Mameli abbracciati tra loro
Squadre in campo – Italia in completo bianco, San Marino in completo blu scuro.

Italia (4-3-3): Cragno; Toloi, G. Mancini, Ferrari, Biraghi; Castrovilli, Cristante, Pessina; Bernardeschi, Kean, Grifo. CT: R. Mancini.
San Marino (4-5-1): E. Benedettini; Ma. Battistini, Fabbri, Rossi, Grandoni; F. Tomassini, E. Golinucci, Hirsh, Mularoni, Palazzi; Nanni. CT: Varrella.
Arbitro: Farrugia Cann (Malta).
Ultime – Penultimo test per l’Italia prima degli Europei, ultima partita per Mancini prima di scegliere la lista dei 26 che prenderanno parte alla rassegna continentale. A Cagliari contro San Marino il ct cercherà di capire proprio chi, delle riserve, gli dà maggiori garanzie in tal senso. Per questo sarà importante verificare la prova di Cragno tra i pali, di Toloi e Mancini in difesa, di Cristante, Pessina e Castrovilli a centrocampo e quella di Bernardeschi e Grifo nel tridente d’attacco. A Cagliari la serata è velata e ci sono 21°, terreno in buone condizioni.

Curiosità – L’Italia è reduce da 25 risultati utili consecutivi. L’ultima sconfitta è datata 10/9/2018 quando perse 1-0 in Portogallo. In casa gli azzurri non perdono da oltre 4 anni e mezzo, ovvero dall’1-3 con la Francia a Bari (con Lippi in panchina) dell’1/9/2016. L’Italia non subisce gol da 605’. L’ultimo a segnargli è stato van de Beek nella gara con l’Olanda dello scorso 14 ottobre, finita 1-1. 



Go to Source