Domeniche ecologiche del 20 febbraio. A Trento, Roma, Padova e Verona tutti a piedi

Pubblicità
Pubblicità

Tornano le domeniche ecologiche in tutta Italia. Una giornata dedicata all’ambiente dove i cittadini sono invitati a lasciare a casa la propria auto e a muoversi a piedi, in bici o monopattino. Il 20 febbraio a Roma, a Verona, a Trento, a Vicenza, a Padova e in diversi altri comuni italiani. L’obiettivo è prevenire e contenere l’inquinamento atmosferico e sensibilizzare i cittadini a questo importante tema.

A Roma è la terza domenica ecologica

Nella Capitale è la terza domenica ecologica, l’ultima sarà quella del 13 marzo. Nella fascia verde, dalle 7,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20,30, ci sarà lo stop al traffico privato. Con alcune deroghe, come di consueto. Via libera alle auto a benzina Euro 6, alle moto a 4 tempi Euro 3 e successive, ai ciclomotori a 2 ruote a 4 tempi Euro 2 e successivi. Deroga anche per i veicoli elettrici, ibridi, a metano, a Gpl (anche per i mezzi BI-FUEL benzina+Gpl o metano, purché marcianti a Gpl o metano). Esentati dal blocco i mezzi con contrassegno disabili e quelli dei servizi in sharing. Chi circola nelle zone in cui è prevista la limitazione del traffico, non rispettando il divieto, rischia una multa dai 163 ai 658 euro e, in caso di recidiva, la sospensione della patente dai 15 ai 30 giorni.

A Verona, eventi e iniziative per muoversi in bici e monopattino

A Verona nella nuova domenica ecologica, i cittadini potranno sperimentare modalità di spostamento a basso impatto ambientale aderendo alle numerose iniziative culturali, di mobilità sostenibile, cittadinanza attiva e sensibilizzazione ambientale in programma. Sarà possibile viaggiare gratuitamente per tutta la giornata sui mezzi del trasporto pubblico locale. L’associazione Fiab Verona Amici della Bicicletta, in collaborazione con il Comune di Verona, organizza un’escursione in bicicletta adatta alle famiglie per promuovere la mobilità sostenibile nei quartieri. I cittadini possono usufruire delle seguenti agevolazioni di abbonamento al servizio di bike sharing comunale Verona Bike, gestito da Clear Channel, sia per le bici elettriche che tradizionali. E per contribuire alla sensibilizzazione sulla scelta dei mezzi di trasporto ecosostenibili sono attive alcune promozioni ad hoc per l’utilizzo dei monopattini elettrici.

A Padova stop alle auto per dieci ore

E’ in programma per domenica 20 febbraio la terza delle cinque domeniche ecologiche promosse dal Comune di Padova nell’ambito del pacchetto di misure straordinarie per il contenimento dell’inquinamento atmosferico che la Regione Veneto ha messo in campo per migliorare la qualità dell’aria in tutto il territorio regionale. L’apposita ordinanza chiude al traffico l’area perimetrata dalle mura cinquecentesche, per tutte le categorie di veicoli, nella fascia oraria dalle 8.30 alle 18.30. Sono esentati dal divieto i mezzi del trasporto pubblico locale, le auto del servizio di car-sharing e i mezzi di primo soccorso.

A Trento, vietata la circolazione dalle 9 alle 19

Il 20 febbraio a Trento dalle 9 alle 19 in centro storico sarà vietata la circolazione di tutti i mezzi a motore. L’area interessata ai divieti è quella a cui si accede da via Loreto e via Garibaldi e che comprende piazza dei Martiri, via Roma, via Simon da Cusighe (fino all’incrocio con via Gabelli) e tutta la città vecchia. Sono esentati dal divieto i veicoli elettrici, quelli di persone residenti o domiciliate nell’area, i mezzi a servizio di persone con disabilità, i veicoli di soccorso e di servizio. ‘ordinanza antismog, che prevede indicazioni sia per il traffico veicolare sia per l’utilizzo degli impianti di riscaldamento, resterà in vigore fino al 30 aprile. Anche nei mesi di marzo e aprile sarà quindi organizzata una domenica ecologica, così come previsto dall’accordo di bacino padano per l’adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell’aria.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source