Dopo Sanremo, ecco come stanno andando le canzoni del festival e cosa fanno gli artisti

Pubblicità
Pubblicità

I vincitori di Sanremo 2022, Mahmood & Blanco, sono protagonisti assoluti delle classifiche Spotify, sia in Italia sia a livello globale: l’ultima weekly chart – quella della settimana tra il 3 e il 10 febbraio, che include il Festival – conferma che Brividi è stata la canzone più ascoltata in Italia. A questi risultati si sommano 30 milioni di visualizzazioni combinate realizzate dal videoclip ufficiale e dal videoclip della performance della prima serata del Festival di Sanremo.

Le prime 15 posizioni della classifica sono interamente occupate da canzoni in gara al Festival: al secondo posto c’è Irama con la sua Ovunque sarai, seguita da Ciao ciao di La Rappresentante di Lista. Completano la top 5 Insuperabile di Rkomi e Farfalle di Sangiovanni.

Mahmood & Blanco entrano anche nella top 10 della classifica settimanale globale, con il loro brano che si piazza alla posizione numero 9. Ma tutte le canzoni del festival sono entrate nel cuore degli ascoltatori italiani e sono state ascoltate in loop specialmente nella settimana di Sanremo: i 25 pezzi in gara hanno avuto – tra il 2 e il 6 febbraio – una crescita di ascolti di ben il 66 per cento, rispetto a quelle dell’edizione precedente.

Inoltre, ben 7 tracce sono entrate nella Top 200 globale: solo una ci era riuscita nel 2021. Infine, la playlist Sanremo 2022 è stata la seconda più ascoltata al mondo in quegli stessi giorni.

Mahmood e Blanco da Sanremo a Eurovision: i ‘Brividi’ volano a Torino

La top ten dei singoli e degli album

I brani sanremesi monopolizzano anche le classifiche Fimi/Jfk della settimana che va dal 4 al 10 febbraio, quella successiva alla gara canora. Rkomi si conferma in vetta alla top ten degli album più venduti con il suo Taxi driver, presente nelle hit da 41 settimane, seguito da Blu celeste del co-vincitore di Sanremo Blanco, e dalla compilation di Sanremo 2022, ma soprattutto la classifica dei singoli più scaricati è monopolizzata dalle canzoni del festival,  addirittura nei primi venti posti.

Sul primo gradino della top ten troviamo infatti il brano vincitore della gara canora, Brividi, di Mahmood & Blanco. Proseguendo al secondo posto, ecco Ovunque sarai di Irama. Terza posizione per Ciao Ciao de La rappresentante di lista.

Quarto per O forse sei tu di Elisa; quinto per Farfalle di Sangiovanni; sesto per Dove si balla di Dargen D’Amico; settimo per Insuperabile di Rkomi; ottavo per Apri tutte le porte di Gianni Morandi; nono per Chimica di Ditonellapiaga & Rettore. Infine, al decimo posto si piazza Domenica di Achille Lauro.

Infine, primo tra i vinili più venduti, Teatro d’Ira Vol. I dei Maneskin che nella classifica degli album torna ad occupare un quarto posto, considerando che è presente nelle hit da 47 settimane. Da segnalare tra i baciati da Sanremo anche il nuovo ingresso tra i vinili di Fabrizio Moro con La mia voce, che occupa il terzo gradino (il settimo tra gli album), seguito sempre tra i vinili da Blu celeste di Blanco.

Effetto Sanremo anche nelle radio

Questa settimana il podio della classifica delle canzoni più trasmesse dalle radio italiane è interamente occupato da brani in gara alla 72esima edizione del Festival. In vetta, ovviamente, Brividi di Mahmood e Blanco. Seconda posizione per Ciao ciao de La Rappresentante di Lista, canzone che tra l’altro chiude un cerchio aperto l’anno scorso con il debutto al festival con Amare, proseguito con l’uscita del disco Mymamma, con un tour dai forti tratti teatrali, tipici del progetto, e con il romanzo Maimamma.

Sul gradino più basso del podio Elisa con O forse sei tu, canzone che a Sanremo ha dato il secondo posto nella classifica finale alla cantante tornata al Festival 21 anni dopo l’esordio. Scende al quarto posto Darin, star assoluta del pop svedese che finalmente si fa conoscere a livello globale con il singolo Can’t stay away.

Scende in quinta posizione Jovanotti con La primavera, title track dell’ultimo Ep del “ragazzo fortunato”. Qualche passo indietro fino al sesto posto anche per Marco Mengoni e Madame con il duetto Mi fiderò, contenuto nell’album Materia (Terra), l’ultimo del vincitore di X-Factor e Sanremo.

Settima posizione assegnata a Sacrifice, nuovo singolo del cantautore e produttore canadese The Weeknd. L’ottavo posto ci riporta alla playlist di Sanremo ’22 con Domenica, il brano che il performer romano Achille Lauro ha cantato al Festival.

Scende al nono posto Abcdefu la hit della cantautrice statunitense Gayle uscita lo scorso agosto ma portata al successo dalla piattaforma TikTok. Chiude la top ten il rapper statunitense Iann Dior dal titolo Let You.

Tutte sanremesi le tre più alte nuove entrate: Farfalle di Sangiovanni (posizione 22), Ovunque Sarai di Irama (posizione 25) e Chimica di Ditonellapiaga & Rettore (posizione 30).

Primi due posti confermati nella Classifica EarOne Airplay Radio Indipendenti: Can’t stay away di Darin e Let you di Iann Dior. Terzo posto per Farfalle di Sangiovanni (+13). Il brano del giovane cantautore vicentino e Tantissimo de Le Vibrazioni, entrano direttamente nelle prime due posizioni della Classifica EarOne Airplay TV Indipendenti. Guadagna 13 posizioni e sale al terzo posto Lettera di là dal mare di Massimo Ranieri.

A teatro successo senza fine per Morandi a Bologna

Archiviato il brutto momento dell’incidente alla mano e quello invece bellissimo vissuto sul palco del Festival di Sanremo, Gianni Morandi vive il suo momento d’oro tornando nel più familiare Teatro Duse di Bologna dove il successo sembra inarrestabile tanto che l’organizzazione dello spettacolo Stasera gioco in casa è stata costretta ad aggiungere altre tre date per marzo, il 10, 12, 13.

Con i concerti di marzo, salgono a 35 i live dello show in cui Morandi interpreta tutti i suoi più grandi successi e racconta i momenti più emozionanti della sua carriera artistica. Ad accompagnarlo in scena ci saranno Alessandro Magri al pianoforte ed Elia Garutti alla chitarra. In scaletta al Duse, non mancherà Apri tutte le porte, il brano scritto da Lorenzo Jovanotti, che gli è valso il terzo posto a Sanremo.

Tutto esaurito per Tananai a Milano

A sole 24 ore dall’annuncio dello spostamento dei live in spazi più grandi, il concerto di Tananai previsto il 16 maggio al Fabrique di Milano registra il sold out. Mercoledì 18 maggio, il cantautore si esibirà nuovamente all’Atlantico di Roma, poi sarà di nuovo nella città meneghina lunedì 23 maggio (nuova data), sempre al Fabrique.  

Novità per Achille Lauro e La rappresentante di lista

È ora disponibile Lauro – Achille Idol Superstar (Warner Music Italy), nuova edizione dell’album Lauro: 6 nuove bonus track concludono l’ultima opera. e anche La Rappresentante di lista è inarrestabile: è disponibile su tutte le piattaforme digitali My mamma ciao ciao edition (Woodworm/Numero Uno – Sony Music Italy). Così My mamma, l’album uscito lo scorso 5 marzo 2021 durante l’esperienza sanremese con Amare si arricchisce di due nuovi brani: Ciao ciao, in gara al Festival, e Be my baby, il brano prodotto da Papa D e Cosmo per la serata delle cover proprio con Cosmo, insieme a Margherita Vicario e Ginevra.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source