Ecco la nuova Ferrari F1-75:. Binotto: “Orgogliosi di presentare questa macchina per i 75 anni della scuderia”

Pubblicità
Pubblicità

Tutto pronto, tutto rosso. Alle 14 di venerdì 18 febbraio la Ferrari presenta la monoposto F1-75, macchina che Charles Leclerc e Carlos Sainz guideranno durante il Mondiale 2022 di Formula 1.

I due piloti del Cavallino hanno avuto il privilegio di vederla in anteprima e la loro reazione è stata: “Mamma mia! Incredibile”. Stupore che non vedono l’ora di provare anche tutti i tifosi della rossa. La sessantottesima vettura costruita dalla casa di Maranello per la F1 unisce il nome della categoria al numero 75, che fa riferimento all’anniversario che nel 2022 celebra l’azienda.

Ad aprire l’evento il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, raggiunto sul palco da Leclerc e Sainz. “È un orgoglio presentare la F1-75, una macchina che onora i 75 anni della scuderia. La guideranno due piloti giovani ma esperti e siamo pronti a scrivere un’altra pagina importante della nostra storia. “. Per i due piloti la F1-75 è “fantastica, innovativa, aggressiva, radicale. È stupenda e siamo sicuri che sarà anche molto veloce”.

“È una macchina coraggiosa, che si adatta alle nuove regole. I risultati non brillanti degli ultimi anni e  stagioni difficili ci hanno resi più uniti – ha proseguito Binotto -. Lotteremo ad ogni Gran Premio, ad ogni curva, per tornare a vincere. Sono orgoglioso di questo progetto, speriamo di scrivere pagine che onorino la tradizione di questa scuderia, la più gloriosa e vincente di sempre”.

Sul palco è stata poi la volta del presidente della Ferrari, John Elkann: “Questa monoposto rappresenta lo spirito innovativo della nostra scuderia, frutto del grande lavoro che il nostro team ha sempre fatto”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source