Euphoria: i make-up della seconda stagione fanno tendenza sui social

Pubblicità
Pubblicità

Che il trucco sia, al pari e insieme all’outfit, un modo per esprimere la propria identità e il proprio sentire lo abbiamo sempre saputo, ma vedere la teoria messa in pratica (magistralmente) con un gruppo di adolescenti alla ricerca di se stessi non è cosa comune. È quello che è successo con la serie TV Euphoria (disponibile su Sky e Now), che racconta le vicende di giovanissimi alle prese con amori, traumi, sesso e droghe. Se già nella prima stagione i look make-up delle protagoniste erano una parte cruciale nel racconto dei personaggi, nella seconda si confermano fondamentali e contribuiscono a costruire l’estetica perfetta e puntuale che caretterizza la serie. Con una novità: un focus sulla nail art grazie all’applicazione di una serie di unghie finte (press-on nails) dalle decorazioni audaci (geometriche, a effetto sirena, con strass 3D…) disegnate dalla nail artist Natalie Minerva.

Con eyeliner, ombretti, rossetti, stickers e applicazioni scintillanti la make-up artist della serie Doniella Davy contribuisce a disegnare le eclettiche personalità in divenire delle protagoniste. Ma non solo: il modo di truccarsi di Rue, Jules, Maddie, Cassie, Kat e Lexi sta influenzando l’estetica della Generazione Z, che ai trucchi di Euphoria su TikTok ha dedicato migliaia di tutorial per copiare i loro look.

“La seconda stagione è come la sorella più introversa della prima”, spiega la make-up artist su Instagram. “Ha i suoi momenti glam, ma poi passa al super minimalismo. Adora la pelle luminosa e stare senza fondotinta. Sperimenta le diverse interpretazioni del cat eye, dal classico al moderno fino a qualcosa di… più libero. Ama i colori brillanti, ma solo quando si sente davvero audace. Ai glitter preferisce una versione più morbida dello scintillio glam di Euphoria. Ama anche il sangue finto e il sangue rappreso”. Di seguito, i primi look make-up delle diverse protagoniste nella seconda stagione, spiegati da Davy.

CASSIE
Nella seconda stagione la fragile e insicura Cassie (interpretata da Sydney Sweeney) dal viso d’angelo, rinuncia al solito eyeliner grafico per un look con pelle naturale e strass applicati sulle palpebre creando la forma di un’ala di gabbiano, “delicato e innocente”. “Quando vediamo Cassie per la prima volta è già ubriaca e mangia ciambelle sul marciapiede, quindi per questo episodio abbiamo voluto mantenere la sua pelle con un effetto bagnato, con guance e labbra molto arrossate”, spiega Davy. “Abbiamo esaltato il colore delle sue labbra come se avesse pianto o si stesse mordendo nervosamente il labbro. Adoro il contrasto tra il suo look e l’eyeliner affilato di Maddy”.

TENDENZE

Trucco e unghie adesive: il trend make-up più facile dell’estate

MADDY
Maddy, interpretata da Alexa Demie, usa il trucco e l’outfit come armature forti e audaci dietro cui nascondere le sue fragilità. Il suo eyeliner grafico è sempre più affilato: “Affilato come un coltello per tagliare tutto ciò che si frappone sulla sua strada: ex fidanzati, porte del bagno, ecc”, spiega la make-up artist rivelando anche che la stessa Alexa Demie ha contribuito a creare molti dei look trucco del suo personaggio. In particolare il make-up di Capodanno, nel primo episodio, con labbra marroni e glossy, ombretto argentato e cat-eye affilato, molto anni ’90, è uno dei più poplari nei tutorial make-up su TikTok.

JULES
Il modo di truccarsi di Jules (il personaggio di Hunter Schafer) è quello che cambia di più dalla prima alla seconda stagione, passando da glitter, eyeliner fluo e trucchi fantasiosi e colorati, molto indie, a uno stile più dark, minimal e gotico: non è un caso, infatti, che anche il suo taglio di capelli cambia, passando dai capelli lunghi a un caschetto corto. La trasformazione procede di pari passo con l’esplorazione critica della sua femminilità, che nel primo episodio si traduce in un trucco dark concentrato nell’angolo interno degli occhi.

KAT
Kat aka Barbie Ferreira in questa stagione attraversa una nuova fase: continua a giocare con la sua immagine ma abbandona man mano lo stile gotico e grunge in favore di quella che Davy ha definito “una freschezza giocosa”. “Molti dei suoi trucchi occhi implicano una linea delle ciglia inferiori super pulita abbinata a colori brillanti sulle palpebre. Ho interpretato questo come se Kat fosse ancora un po’ nuova nell’indossare il trucco e lo usa ancora molto per aiutarsi a capire chi vuole essere”.

RUE
Quando Donny Davy parla di pelle senza fondotinta e minimalismo viene subito alla mente l’immagine della protagonista della serie, Rue aka Zendaya: l’assenza di trucco, che fa parte del look (finto) trasandato di Rue, racconta il personaggio non meno bene dei make-up più elaborati.

Foto IPA 

LEXI
La sorellina innocente di Cassie, aka Maude Apatow,  nonché migliore amica “dall’asilo” di Rue, torna nella seconda stagione con un ruolo più centrale. “Per lei abbiamo deciso di mantenere il suo trucco semplice ma accattivante, con palpebre corallo luccicanti, e di inserire una nota di colore sulle labbra che si legasse al suo incredibile outfit”, spiega la make-up artist. “Questo episodio segna l’inizio del viaggio di autorealizzazione di Lexi e il suo trucco farà eco all’evoluzione del suo personaggio!”, promette. Stay tuned!

SOCIAL

Belli e virali: i marchi, le tendenze e i trucchi più amati su TikTok

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source