F1 Mercedes e Ferrari insulti via Twitter per la Rossa di Hamilton

F1, Mercedes e Ferrari, insulti via Twitter per la Rossa di Hamilton

La Republica News
Pubblicità

Volano gli stracci fra Mercedes e Ferrari: battute e battutacce come non si era mai visto nella storia della F1. Il tutto in mondovisione su Twitter con milioni di tifosi a sghignazzare e prendere le parti di un team o dell’altro. Tutto è iniziato quando la il Team Mercedes F1 ha postato una foto di Hamilton che arriva sul circuito turco del prossimo Gp: nella foto si vede chiaramente un maxi logo del cavallino rampante alle sue spalle. I tifosi iniziano a provocare, a scherzarci sopra, con risposte tipo “Lewis arriva alla Ferrari”, “Tifosi guardate bene”, “Ha firmato”, cose così.

La Mercedes a questo punto risponde, in stampatello, che nel linguaggio dei social equivale ad urlare, “BREAKING”. Si scatena l’inferno con commenti di ogni tipo, meme e battute. E qui l’account ufficiale del team Mercedes F1 sgancia la bomba, spiegando che non c’è nulla di strano nel vedere il logo Ferrari alle spalle di Hamilton: lui ha spesso le Ferrari dietro.

Pronta la risposta piccata della Ferrari che posta Hamilton orgogliosamente seduto sulla sua LaFerrari: “Caro Merc, è vero che ogni tanto Lewis ha una Ferrari alle spalle, ma da quello che si vede ogni tanto esce con una di queste….”. E anche qui altra caterva di battute, risate, attacchi. Il popolo dei social si scatena. Ma non è finita. Mercedes subito risponde con un meme: il rapper Drake che fa la faccia schifata accanto alla foto di Hamilton sulla LaFerrari e poi ha un’espressione di approvazione davanti all’immagine di Lewis sulla Mercedes AMG GT. E anche qui manco a dirlo nuovo inferno di meme, risposte, insulti e tifo da stadio.

Di certo le Ferrari da strada sono amatissime da tutti i piloti di F1 che ne hanno una, o più d’una, in garage. E lo stesso Vettel è tormentato dai colleghi che si raccomandano con lui per avere l’ultimo modello appena uscito da Maranello (lo stesso Drake ha una LaFerrari gialla…). Così, avventurarsi in questo tipo di polemiche, per qualsiasi scuderia, porta inevitabilmente a finire nel pantano. Un pantano Rosso Ferrari ovviamente…
Argomenti



Go to Source