Ferrovie, Strisciuglio amministratore di Rfi. Corradi confermato a Trenitalia

Pubblicità
Pubblicità

ROMA – Conferme, ma anche novità, al vertice di Rfi, Trenitalia e Mercitalia Logistics, società interamente controllate da Ferrovie dello Stato.

L’assemblea di Rfi ha nominato il nuovo Consiglio di amministrazione per il triennio 2023-2025, eleggendo Dario Lo Bosco alla presidenza e indicando Gianpiero Strisciuglio alla carica di amministratore delegato.

L’assemblea di Trenitalia, invece, ha eletto Stefano Cuzzilla alla presidenza, confermando Luigi Corradi come amministratore delegato.

Si sbloccano le nomine Fs, Salvini scende a patti con Meloni

Arriva Sabrina De Filippis

Infine l’assemblea di Mercitalia Logistics ha nominato consigliere Sabrina De Filippis indicandola anche come ad (in sostituzione dell’uscente Gianpiero Strisciuglio)

Gli ad indicati per le tre società saranno nominati alla prima riunione del cda. Gianpiero Strisciuglio, indicato per la carica di ad di Rfi, lascia l’incarico di amministratore delegato di Mercitalia Logistics.

Stefano Cuzzilla, eletto presidente di Trenitalia, lascia l’incarico di componente del cda di Ferrovie dello Stato Italiane. Sabrina De Filippis, indicata ad di Mercitalia Logistics in sostituzione dell’uscente Gianpiero Strisciuglio, lascia l’incarico di direttore Business Regionale Trenitalia.

SABRINA DE FILIPPIS

Il saluto agli uscenti

Gli amministratori delegati avranno tutte le deleghe operative. La presidente, Nicoletta Giadrossi, e l’amministratore delegato, Luigi Ferraris, “a nome di tutto il Gruppo Fs Italiane, ringraziano i consigli di amministrazione uscenti, in particolare la presidente di Rfi, Anna Masutti, l’amministratrice delegata di Rfi, Vera Fiorani, e il presidente di Trenitalia, Michele Pompeo Meta, per il prezioso lavoro svolto”.

“Un sentito ringraziamento e un sincero augurio di buon lavoro per il suo nuovo importante incarico nel Gruppo – conclude la nota – anche al consigliere uscente di Fs Italiane, Stefano Cuzzilla”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *