Fidanzati aggrediti da un lupo sulla spiaggia di Vasto

Pubblicità
Pubblicità

Due fidanzati pugliesi di 20 e 18 anni affermano di essere stati aggrediti sulla spiaggia di Vasto da un lupo. I due ragazzi stavo passeggiando di sera sul bagnasciuga, quando il giovane si è sentito azzannare alle gambe: “Sono stato morso posteriormente alla coscia destra e alla coscia sinistra – ha raccontato alla redazione di FoggiaToday – Ho preso un lettino per farmi scudo indietreggiando lentamente in modo da evitare ulteriori lesioni. La mia compagna è riuscita a fuggire mentre io temporeggiavo e tenevo occupato il lupo ma, dopo una trentina di minuti, ha fatto un balzo velocissimo e l’ho perso di vista”.

Alla fine l’animale avrebbe raggiunto anche la compagna, morsa all’avambraccio e a un gluteo: “Sentivo le urle e le lacrime in lontananza”.

I due sono riusciti a fuggire a chiedere aiuto sulla strada:“Abbiamo chiamato il 118 e ci siamo fatti ricoverare in ospedale”, racconta ancora il ragazzo, che ha avuto sei punti alla gamba sinistra e due alla destra, la sua ragazza tre punti all’avambraccio e 4 sul gluteo.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *