Fidanzati uccisi a Lecce, un sospettato ascoltato in Procura

La Republica News

Un uomo di 37 anni residente ad Aradeo viene ascoltato in queste ore in Procura a Lecce.  Si tratterebbe di un edicolante del posto. E’ sospettato di essere l’autore dell’omicidio del giovane arbitro salentino Daniele De Santis e della sua fidanzata Eleonora Manta.CronacaL’assassino si è accanito con estrema violenza su Eleonora Manta, la fidanzata dell’arbitro Daniele De Santis: è uno dei primi risultati che emerge dall’autopsia effettuata dal medico legale Roberto Baglio.Sembravano una coppia molto felice e affiatata, come hanno testimoniato sia i vicini di casa che alcuni amici di famiglia e come mostravano anche le foto pubblicate sul profilo instagram di Eleonora, che documentavano “un’estate d’amore” nei luoghi più belli del Salento. A interrompere la favola, lunedì sera è arrivato un uomo di cui i testimoni hanno fornito un identikit piuttosto preciso: alto, corporatura media, cappuccio a coprire il volto, zaino in spalla, guanti. La sua immagine sarebbe stata ripresa anche da alcune videocamere di sorveglianza, installate nei pressi del palazzo.


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi