Filo spinato al confine con l’enclave russa. Timori per immigrazione manipolata da Mosca

Pubblicità
Pubblicità

I soldati polacchi hanno iniziato a costruire una lunga barriera di filo spinato al confine della Polonia con la enclave russa di Kaliningrad, nella regione del divario di Suwalki.  Ilgoverno di Varsavia teme che da questa frontiera possa arrivare immigrazione illegale, così come era accaduto al confine con la Bielorussia nel 2021.  “Sappiamo che le azioni bielorusse erano ispirate dalla Russia, per destabilizzarci al nostro confine e per cercare di creare un canale di immigrazione illegale che inonderebbe l’Europa”, ha affermato il ministro degli Interni polacco Kaminski. “Non escludiamo – e siamo meglio prevenire che curare – che scenari simili possano essere attuati anche su questo confine” ha aggiunto. LA barriera di filo spinato sarà elettrificata ad alta tensione.

Video Reuters

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source