Fiorello sveglia l’Italia con ‘Viva Rai 2’. Amadeus primo ospite: “Con 28 cantanti a Sanremo noi faremo il Dopofestival”

Pubblicità
Pubblicità

Fiorello è tornato. Ecco Viva Rai 2 Il nuovo “mattin show”, per dirlo con le sue parole, che da lunedì 5 dicembre inizia ad andare in onda tutte le mattine dal lunedì al venerdì, dalle 7.15 alle 8 su Rai 2. Una rassegna stampa tutta a modo suo, per dare il buongiorno agli italiani. Il programma si presenta con la tradizionale musica dell’intervallo prima della pausa pubblicitaria. Poi la sigla scritta e cantata da Jovanotti: “L’ha pensata ispirandosi al mito in assoluto Elvis Presley – aveva detto in conferenza stampa Fiorello – Sentite qua che buonumore, questo brano ti sveglia”. E c’è subito il primo ‘colpaccio’.

Fiorello e il suo ‘Viva Rai 2’: “Il nostro piccolo varietà a un orario atipico”

Il box in plexiglass

Dopo essere andato in onda con alcune puntate ‘di prova’ da un bar di Roma nord (lo stesso dove è stato visto far colazione Francesco Totti, fresco di trasloco) e trasmesso sulla piattaforma RaiPlay e su Instagram, il nuovo programma di Rosario Tindaro Fiorello ora si è spostato sul marciapiede di via Asiago, vicino alla sede della Rai, in un apposito box in plexiglass, vittima di un paio di incursioni di Lillo in versione ambientalista.

Fiorello tra satira e voglia di giocare, il clima allegro fa il successo dello show

Affiancato da Fabrizio Biggio, l’altro dei ‘soliti idioti’ (“dai soliti idioti al solito cretino è un attimo”) e da Mauro Casciari, “detto Bellosguardo”, lo showman rivolge subito un pensiero alle popolazioni e alle terre martoriate dal maltempo. Poi si comincia, con un ritmo che solo Fiorello può dare a un programma che inizia alle prime luci dell’alba. E mette subito a segno i primi due ‘colpacci’.

Francesca Fagnani co-conduttrice

La giornalista Francesca Fagnani, padrona di casa di Belve, sarà co-conduttrice in una delle serate del prossimo Festival di Sanremo. Lo ha annunciato a sorpresa Amadeus ospite di Fiorello, dopo una entrata in scena accompagnato dal corpo di ballo del programma. “Per me è una felicità enorme”, ha detto la giornalista, collegata in video da casa, conversando con Fiorello e Amadeus, che ieri al Tg1 delle 13.30 ha annunciato i nomi dei ‘Big’ di Sanremo.

Amadeus e Fiorello a ‘Viva Rai2’: “Francesca Fagnani conduttrice per una sera a Sanremo”

L’intervista da casa

“Ma quando te l’ha chiesto”, chiede lo showman, “mezz’ora fa”, è la risposta. Il conduttore di Sanremo ha spiegato che ancora non è decisa la serata in cui Fagnani salirà sul palco (dovrebbe comunque essere mercoledì, giovedì o venerdì, perché per l’apertura e la chiusura di Sanremo è già stata annunciata Chiara Ferragni): “Decideremo insieme per conciliare gli impegni di Francesca”.

“Ma sei contenta di questa cosa?”, chiede Fiore. “Una felicità enorme”, è la risposta. “Perché non ci fai una domanda a noi?”, chiede il conduttore alla giornlista che subito rilancia: “Che belva si sente?”. “Mi sento un topo, un pulcino nero”, ha risposto lo showman. Di sé invece Francesca Fagnani ha detto: “Mi sento un Jack Russell”.

Fiorello ha anche invitato Enrico Mentana, compagno della giornalista, a fare capolino in diretta. “È in pigiama, a righe da interista”, ha scherzato Fagnani. “Almeno una manina, un piedino, Enrico”, ha insistito Fiorello. “Sta portando un suo rappresentante”, ha risposto Francesca, prendendo dalle mani del compagno uno dei loro due cani, Cavalier King.

Amadeus: “Francesca Fagnani conduttrice per una sera a Sanremo”

I Cugini di Campagna e La Rappresentante di Lista

Poco prima Amadeus aveva regalato a Fiore un altro scoop: l’esordio dei Cugini di Campagna in gara all’Ariston avverrà con un pezzo de La Rappresentante di Lista. “Dario Mangiaracina (che insieme a Veronica Lucchesi compone il duo Lrdl, ndr.) mi ha affidato un pezzo dicendo dallo a chi vuoi tu. E io l’ho dato ai Cugini di Campagna”, ribattezzati da Fiorello “i vecchi Maneskin”.

“Diventeremo il Dopofestival”

“Con 6 giovani più 22 cantanti, noi diventiamo il Dopofestival“, ironizza Fiorello. “Faremo un po’ tardi”, ha ammesso Amadeus mentre Fiore ipotizzava che il festival potesse lasciare la linea direttamente al suo programma del mattino su Rai 2.

Ballando con le stelle

La prima ospite è la giudice di Ballando con le stelle Carolyn Smith: “Mi piace il programma – dice Fiore con una battuta fulminante –  c’è questa atmosfera… sembra di stare a casa dei Sumahoro“.

Fiorello: “Satira su tutta la politica, le polemiche ci piacciono”. Sulla querelle con il Tg1: “Lettera poco elegante”

La rassegna stampa

Arriva il momento dei giornali. “Il primo scoop” che Fiorello esibisce nel suo nuovo morning show è l’agenda di Giorgia Meloni. Lo showman agita il quadernetto con la copertina azzurra e la scritta Giorgia ed elenca i presunti appunti della premier sulla giornata odierna, 5 dicembre, Santa Amelia. Dopo “Portare Ginevra (la figlia ndr) al luna park” si legge anche “Portare il contante a 2.500 euro (ce devo pensà)”. Tra i punti in scaletta: “Alzare la soglia per i Pos (sennò Salvini chi se lo leva dal groppone)”, la spesa, prosciutto cotto e broccolo romano, l’appuntamento per pilates con il presidente Mattarella alle 6 e ancora “Rimuovere Coletta e Fuortes”, direttore dell’intrattenimento e ad della Rai, come pure “partecipare alle primarie del Pd”.

L’agenda va avanti con: “Invitare il ministro della difesa Crosetto a cena, anzi no… magna troppo; disdire l’appuntamento con Calenda con la scusa del podologo e registrare Viva Rai2“. “Voglio ringraziare chi mi ha dato questo quadernetto – conclude Fiorello – non lo posso dire chi me l’ha dato”, urla imitando il presidente del Senato Ignazio la Russa.

Lo showman lancia poi la sigla del programma in versione Meloni. Doppiata dall’imitatrice Gabriella Germani, da sempre al fianco di Fiorello nei suoi programmi, la premier, inquadrata sullo schermo, dice “Io sono Giorgia e sono per il merito e infatti se sei una zecca rossa comunista e ti sbatto in galera te lo sei meritato. Viva Rai2 e abbasso Macron”.

La ‘telefonata’ di Renzi

Fiorello in diretta aveva poco prima annunciato che avrebbe lasciato il telefono acceso. E riceve varie telefonate, tra cui quella di un supposto Renzi che gli suggerisce la battuta: Renzi e Calenda sono i Jalisse della politica.

Il collegamento con il tiktoker

Il ritmo del programma è incalzante, Fiore passa di argomento in argomento con la freschezza e la velocità che solo lui riesce a dare. Alterna la lettura dei giornali e quella dei siti internet, mentre impugna il suo smartphone con cui inquadra tutto ciò che lo circonda, compreso Gabriele Vagnato, tiktoker da 3.5 milioni di follower addetto alle notizie dai social. Viene mandato in onda un servizio con ‘l’inviato’ che è stato a Milano per chiedere ai passanti: “Esiste ancora Rai 2?”. Neanche a dirlo: nessuno degli intervistati guarda la rete dove va in onda Fiorello.

Gli auguri a Maria De Filippi

La puntata si chiude con Annalisa che canta la sua Bellissima sul ‘terrazzino’ del programa e la telefonata in diretta a Maria De Filippi, che oggi festeggia il compleanno e con l’ultima incursione in diretta di Lillo in versione ambientalista. “Mi piacerebbe dire ci vediamo la settimana prossima, invece di vediamo domani”, saluta Fiore.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source