Firenze folle corsa di 40 km contromano in A1 bloccato dalla Polstrada dopo inseguimento

Firenze: folle corsa di 40 km contromano in A1, bloccato dalla Polstrada dopo inseguimento

Libero Quotidiano News
Pubblicità
Pubblicità

Condividi:

12 gennaio 2021

Firenze, 12 gen. – (Adnkronos) – Folle corsa per 40 km contromano lungo l’autostrada A1, da Rioveggio alle porte di Firenze, seminando il panico. L’auto, una Ford Fiesta con alla guida un quarantenne italoamericano, marmista di professione, residente a Vicenza, è stata bloccata, dopo un inseguimento, dagli agenti della polizia stradale tra Barberino di Mugello (Fi) e Sesto Fiorentino, all’altezza dell’area di servizio Corzano. E’ accaduto nella tarda mattinata di oggi. Il conducente, che non ha dato per ora una spiegazione plausibile del suo gesto, è stato arrestato.
L’uomo, secondo quanto ricostruito, è entrato in autostrada a Rioveggio, in un tratto chiuso al traffico, abbattendo la segnaletica, al km 222. Ha percorso contromano, sempre nel tratto chiuso, una quarantina di km, fino al km 261; poi è entrato in un tratto aperto alla circolazione per otto km, fino al km 269, sfiorando alcuni mezzi e collidendo con almeno due veicoli. Quindi il 40enne è stato bloccato dopo un lungo inseguimento da parte della Polstrada.
Da quanto si apprende, gli agenti avrebbero anche esploso 7 colpi di pistola (2 in aria e 5 alle gomme) a scopo intimidatorio prima di riuscire a ‘cinturare’ l’auto del fuggitivo. Perquisendo il veicolo, i poliziotti hanno rinvenuto un’ascia, un coltello e un machete. L’uomo è stato portato al distaccamento della polizia stradale di Firenze nord e non avrebbe dato spiegazioni per il suo folle gesto. E’ risultato negativo all’alcoltest. Il 40enne è stato arrestato per vari reati, tra cui porto abusivo di armi atti ad offendere e resistenza a pubblico ufficiale. Domani sarà processato per direttissima.



Go to Source