Florida, sparatoria in un negozio: 4 morti

Pubblicità
Pubblicità

Sparatoria in Florida: quattro persone sono morte in un negozio della catena Dollar General a Jacksonville. 

Secondo quanto riferito da Cnn, che cita la sindaca Donna Deegan, l’autore della sparatoria si è chiuso all’interno del negozio ma non è chiaro se le vittime sono state colpite all’interno o all’esterno. 

Il killer autore della sparatoria sarebbe stato ucciso forse dal general manager del negozio che, dicono alcuni testimoni, girava sempre armato. Non si sa, al momento, se nel bilancio complessivo di quattro morti sia incluso anche il killer. Ci sarebbero anche due feriti. Del caso si occupa l’Fbi.

La sparatoria arriva nel giorno del quinto anniversario del cosiddetto Landing Shooting, la sparatoria avvenuta il 26 agosto 2018 a Jacksonville, a un torneo di videogame. Il killer, David Katz, aveva ucciso due persone, ferito una decina e poi si era tolto la vita. Nei giorni scorsi i media locali avevano parlato dell’avvicinarsi dell’anniversario di uno degli episodi più tragici della città della Florida.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *