Foo Fighters si intitola Medicine at Midnight il nuovo disco. E arriva il concerto in streaming

Foo Fighters, si intitola ‘Medicine at Midnight’ il nuovo disco. E arriva il concerto in streaming

La Republica News
Pubblicità

Un disco nuovo e un concerto. In streaming, naturalmente, per aggirare i problemi legati alla pandemia. E, soprattutto, (in parte) benefico: i Foo Fighters hanno dimostrato ancora una volta il loro grande cuore. Sabato 14 novembre la band di Dave Grohl tornerà dunque sul palco, in diretta streaming dal Roxy di Hollywood (alle ore 17, le 2 di notte di domenica in Italia), per riportare ai fan – e non solo – un po’ di speranza e di rock&roll. Parte del ricavato, infatti, sarà devoluto alla fondazione Sweet Relief per sostenere i lavoratori dello spettacolo così duramente colpiti dalla pandemia.

La band formata da Dave Grohl, Taylor Hawkins, Nate Mendel, Chris Shiflett, Pat Smear e Rami Jaffee trasformerà quello show nell’occasione per presentare per la prima volta dal vivo alcune delle canzoni del nuovo disco, Medicine at Midnight (Roswell/RCA), in uscita il 5 febbraio 2021.Anticipato dal singolo Shame Shame, che è stato suonato in anteprima dal vivo domenica scorsa, 7 novembre, nel celebre programma televisivo Saturday Night Live, l’album arriva a tre anni da Concrete and Gold, nel settembre del 2017. È il decimo disco della band nata a Seattle nel 1994 che, proprio quest’anno, ha festeggiato i 25 anni di storia.Al Saturday Night Live, che già ha visto la band ospite negli anni scorsi, Grohl e compagni hanno proposto sempre in presa diretta un grande classico del loro repertorio, Times Like These, che tradotto suona ‘Tempi come questi’. Tempi bui, certo, in cui però il mondo della musica sembra giocare uno dei pochi ruoli fondamentali nel sostegno di chi lavora sopra e dietro il palco, permettendo a gruppi e artisti di ogni sorta di portare in scena il proprio show.

Medicine at Midnight contiene nove inediti per la durata di 37 minuti, ed è stato prodotto da Greg Kurstin e dai Foo Fighters, registrato da Darrell Thorp e mixato da Mark ‘Spike’ Stent. lI video ufficiale di Shame Shame, diretto da Paola Kudacki e interpretato da Dave Grohl e Sofia Boutella, racconta – in bianco e nero – l’interpretazione di un sogno ricorrente che ha perseguitato Grohl durante l’infanzia.Il 2021 sarà – si spera – anche l’anno in cui il gruppo tornerà in tour: e, sorpresa, tra le date previste ce n’è anche una in Italia, il 12 giugno 2021 agli I-Days a di Milano.[embedded content]
La tracklist di Medicine at MidnightMaking a FireShame ShameCloudspotterWaiting on a WarMedicine at MidnightNo Son of MineHolding PoisonChasing BirdsLove Dies Young


Go to Source