Forte dei Marmi, un altro Suv in spiaggia fra le tende e gli ombrelloni

Pubblicità
Pubblicità

Un altro suv in spiaggia, a Forte dei Marmi tra gli ombrelloni e le tende e gli sguardi attoniti dei bagnanti. Ieri al bagno Piero un’auto di grossa cilindrata ha sfondato le cabine ed è entrato fino alla spiaggia rischiando una strage, questa mattina non si è trattato di un incidente ma della scelta precisa di un automobilista straniero che in velocità, come raccontano dal bagno Trieste piccolo e storico stabilimento balneare che risale agli Anni Venti: “Lo abbiamo visto imboccare lo stradello che divide un bagno dall’altro – raccontano dallo stabilimento della Versilia – e andare in velocità verso il mare. Abbiamo gridato di fermarsi, spesso lì ci sono bambini e bagnanti…”

Forte dei Marmi, suv fuori controlla entra in spiaggia: il video delle telecamere di sorveglianza

L’auto si è fermata sulla sabbia, tra le tende e gli ombrelloni. E’ sceso uno stralunato turista che ha spiegato di essersi sbagliato. Dal bagno hanno chiamato i carabinieri: “Sì ma quando sono arrivata quell’auto era già andata via. E’ arrivato un bodyguard e ha detto all’automobilista di allontanarsi e noi che non era successo niente. Anche i carabinieri intervenuti dopo ci hanno detto che non essendo capitato niente, non si poteva intervenire”.

Le immagini dell’incidente al Bagno Piero di Forte dei Marmi

Tuttavia ci sono video girati sulla spiaggia che riprendono la scena e anche telecamere nei dintorni, che non deve essere un’indagine particolarmente impegnativa quella di risalire al responsabile del gesto.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source