Forza Italia, Berlusconi lancia il ‘manifesto politico’: “Serve un partito unico del centrodestra”. E vuole anche Meloni

Pubblicità
Pubblicità

C’è una forte spinta dentro Forza Italia verso l’ipotesi di creare un “partito del centrodestra italiano”, partito unico che unisca le varie sigle della coalizione sul modello del partito laburista inglese o dei Repubblicani francesi. È quanto è emerso – informano fonti di Forza Italia – nel corso della riunione via Zoom del gruppo di Forza Italia al Parlamento europeo alla quale ha partecipato anche Silvio Berlusconi.

Forza Italia, Tajani propone un partito unico del centrodestra. Gelo dai liberal ma anche da Fdi

Ma c’è di più. Il leader di Forza Italia, durante il collegamento, ha lanciato un vero e proprio manifesto politico, che ai più ha ricordato quello della discesa in campo, in stile ’94. Con un appello a tutti gli alleati per dar vita a un partito unico del centrodestra. La stessa proposta era stata avanzata da Antonio Tajani, coordinatore nazionale azzurro, presente alla riunione di oggi. Qualche giorno fa, aveva detto che il suo sogno è “di dare vita a una grande forza del centrodestra, un grande partito conservatore liberale riformista e garantista, sul modello del partito repubblicano statunitense, in vista delle politiche del 2023”.

Centrodestra, Salvini il federatore perde sui candidati: “Ma ora la fusione”

Ora il Cav, raccontano fonti azzurre, vorrebbe andare oltre la federazione lanciata da Matteo Salvini e arrivare a un partito unico con dentro tutte le forze della coalizione, esclusa ‘Coraggio Italia’: dalla Lega a Fratelli d’Italia. Il leader di Forza Italia avrebbe annunciato che presto renderà pubblico questo testo di cui oggi ha anticipato ampi passaggi. Ed è convinto che anche Giorgia Meloni debba essere della partita: so che Meloni avrà qualche problema ad aderire, ma io ho il dovere di fare l’appello anche a lei.

mappe

Sondaggi, Meloni davanti a Salvini. È lei la leader preferita da chi vota centrodestra

“Ho partecipato alla riunione del gruppo di Forza Italia – Ppe al Parlamento europeo. Ho dato il benvenuto a Isabella Adinolfi, Andrea Caroppo e Lucia Vuolo, che hanno scelto di dare un contributo alla nostra delegazione italiana. Sono sicuro che in Forza Italia e nel Gruppo Ppe al Parlamento Europeo si sentiranno a casa loro”, ha scritto Berlusocni su Facebook.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source