Forza Italia contro Maresca: “Rischia di essere un de Magistris trasformato”

Pubblicità
Pubblicità

“Se Maresca continua a prendere questi trasformisti di de Magistris sarà un de Magistris trasformato, null’altro”. Lo dichiara in una nota il coordinamento cittadino di Napoli di Forza Italia, commentando l’adesione al progetto civico del candidato sindaco Catello Maresca di Francesco Chirico, presidente della Seconda Municipalità di Napoli (Avvocata, Montecalvario, Mercato, Pendino, Porto, S. Giuseppe).

Sondaggio comunali Napoli, Manfredi 12 punti sopra Maresca

Chirico è membro del coordinamento nazionale di Dema, movimento politico fondato e presieduto da Luigi de Magistris, ed è stato eletto nel 2016 con il sostegno di una coalizione formata dalle liste di Dema, De Magistris sindaco, Verdi e “Napoli in Comune a Sinistra”.

A Napoli sta tornando il comizio. Ecco perché i leader cercano il contatto diretto con gli elettori

Il coordinamento cittadino di Forza Italia chiede a Chirico di rassegnare le dimissioni dalla presidenza della Seconda Municipalità: “Chirico, uomo di de Magistris e della rivoluzione arancione, ha scelto di cambiare schieramento, di fare un’operazione trasformista lasciando la coalizione che lo ha eletto. Ora sia conseguente e si dimetta subito, per evitare di dare l’impressione di aver compiuto solo un’operazione personale e tipica di chi abbandona la nave che affonda”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source