Forza Italia, morto il deputato Vincenzo Fasano. I Grandi elettori per il Quirinale scendono a 1.008

Pubblicità
Pubblicità

Lutto nel mondo della politica. Alla vigilia dell’avvio delle votazioni sul presidente della Repubblica, i Grandi elettori scendono a 1008. È scomparso il deputato Vincenzo Fasano, deputato di Forza Italia. Aveva 70 anni e da tempo lottava contro un male incurabile. Nel 2018 è stato eletto alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale Campania 2-03. Era componente della Commissione attività produttive, commercio e turismo.

Della scomparsa ne danno notizia, esprimendo il proprio cordoglio, diversi colleghi di partito, alla vigilia della prima votazione per il presidente della Repubblica. “Addio Enzo! Se ne è andato l’amico e compagno di tante battaglie”, scrive sui social il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani .

Centrodestra, Salvini: “Casini non è proposta di coalizione”. Zangrillo: “Berlusconi al San Raffaele per controlli da stamattina”

È “sgomento” il senatore azzurro Maurizio Gasparri, per “la prematura scomparsa di un amico fraterno”. “Uomo leale ed onesto, dedito ad una politica fatta di incontro e di presenza, di pazienza e di amicizia, è stato sempre al mio fianco in ogni momento e in ogni scelta” aggiunge Gasparri, ricordando che Fasano, “impegnato negli enti locali di Salerno, è stato nel 1995 assessore alla Regione Campania e dal 2001 è stato eletto quattro volte in Parlamento. Attualmente deputato, per due legislature è stato eletto al Senato”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source