Francia, Psg vince la Coppa ma Mbappé va ko

La Republica News

Il Psg ha vinto la Coppa di Francia battendo 1-0 il Saint-Etienne nella finale giocata in uno Stade de France semi-aperto al pubblico: erano in cinquemila, sparsi sulle tribune dell’immenso stadio di Saint-Denis. Il gol di Neymar, bravo ad approfittare di una corta respinta del portiere su tiro di Mbappé, però nasconde le ombre di una serata che potrebbe avere risvolti negativi sul resto della stagione, soprattutto sulla Champions. C’è apprensione infatti per le condizioni fisiche proprio di Mbappè uscito dal campo in lacrime alla mezz’ora del primo tempo. Il campione del mondo ha subito una entrata durissima del capitano Loic Perrin alla caviglia dell’attaccante del Psg. Immediatamente si è accesa una furiosa rissa tra i giocatori in campo. Il difensore del Saint Etienne è stato espulso. Mbappè rischia il forfait per la sfida dei quarti europei contro l’Atalanta, il 12 agosto. Nel secondo tempo l’attaccante è tornato in panchina con le stampelle e a fine partita ha festeggiato la vittoria con i compagni. Era la prima partita ufficiale giocata in Francia dopo la fine del lockdown. La Ligue 1 2019-2020 infatti non è mai ripartita. Mbappé in panchina con le stampelle nel 2° tempoCondividi  


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi