Fumetti e morto Richard Corben noto per le sue storie dalla dimensione orrorifica

**Fumetti: è morto Richard Corben, noto per le sue storie dalla dimensione orrorifica**

Libero Quotidiano News
Pubblicità
Pubblicità

Condividi:

10 dicembre 2020

New York, 10 dic. – (Adnkronos) – Il fumettista statunitense Richard Corben, noto per le sue storie dalla dimensione orrorifica, popolate da uomini incredibilmente muscolosi e da donne prosperose, pubblicate in Francia su “Métal Hurlant” e in Usa su “Heavy Metal”, è morto il 2 dicembre scorso all’età di 80 anni, in seguito a un’intervento chirurgico al cuore. La notizia della scomparsa è stata diffusa oggi dalla moglie, Dona Corben, sulla pagina Facebook dedicata al disegnatore e sceneggiatore.
Nato ad Anderson, nel Missouri, l’1 ottobre 1940, Corben esordisce nel cinema d’animazione prima di approdare alle pubblicazioni underground, per le quali realizza numerose storie a fumetti firmandosi sia Rich Corben che Gore, vale a dire “sangue coagulato”. Nel novembre 1970 inizia a pubblicare su “Creepy” tradizionali storie dell’orrore in bianco e nero e in seguito alternerà le sue apparizioni sulle riviste della Warren (“Creepy”, “Eerie” e “Vampirella”) a quelle più libere sulle riviste underground e su varie fanzine. Nel 1975, quando Moebius e Jean-Pierre Dionnet iniziano a pubblicare la rivista “Métal Hurlant” Corben gli propone alcune delle sue storie.
Tra le storie disegnate per “Heavy Metal” la saga fantasy della sua creazione più famosa, Den, dove un ragazzo diventa un uomo enorme superdotato e muscoloso che ha avventure erotiche in un mondo pieno di stravaganti pericoli, mostri orrendi e prosperose donne svestite che gli si gettano addosso con lussuria. Da questa storia è stato tratto il film di animazione “Heavy Metal”. A causa della natura sexy della sua arte, Corben è stato accusato di essere pornografico, descrizione in cui l’autore non si è mai riconosciuto. E’ anche il creatore di Rowlf e Jeremy Bood oltre alle riduzioni a fumetti di alcuni racconti di Edgar Allan Poe.



Go to Source