G20, Biden arrivato in Vaticano per l’incontro con il Papa. La giornata in diretta

Pubblicità
Pubblicità

Vigilia del summit dei Venti a Roma. Nella notte Joe Biden è atterrato a Fiumicino iniziando così la visita ufficiale che lo vedrà partecipare domani e domenica al summit del G20 e in mattinata è arrivato in Vaticano per l’incontro con Papa Francesco

G20, ecco cosa fanno oggi i Grandi a Roma e le proteste della piazza

12.00

Biden arriva in Vaticano per l’incontro con il Papa

Il secondo presidente cattolico nella storia degli Stati Uniti dopo J.F. Kennedy che si reca in Vaticano, Biden è arrivato e incontra Papa Francesco con la moglie Jill. Sono oltre cinquanta le vetture che hanno accompagnato l’ingresso del presidente. Lui viaggiava su una delle due auto presidenziali identiche in testa al corteo e, passando per via della Conciliazione, si è mostrato dietro al finestrino per salutare giornalisti e pellegrini.


10.20

Prodi: “G20 sfortunato. Pesa la mancanza di Xi e Putin”

 “Il G20 è un avvenimento magnifico ma cade in un momento sfortunato. Non c’è la partecipazione diretta di Vladimir Putin e Xi Jinping perché il Covid sta frammentando le regole del mondo ma è comunque un bene che si sia potuto fare dopo due anni. Certo, se il G20 avesse avuto la presenza fisica di Putin e Xi avrebbe potuto fare qualche salto in avanti: negli incontri internazionali la presenza fisica è vitale, 2/3 delle cose si svolgono nel corridoio, la politica è fatta di cose così, di guardarsi negli occhi”. Lo ha detto Romano Prodi al forum economico euroasiatico di Verona.

10.25

Il presidente sudcoreano dal Papa: 25 minuti a colloquio

Moon Jae-in è entrato alle 10.25 nella Biblioteca privata del Palazzo Apostolico e il faccia a faccia col Papa è terminato alle 10.50. Al momento dello scambio dei doni, il Pontefice ha donato al presidente sudcoreano una medaglia in bronzo raffigurante il progetto originario del Bernini per Piazza San Pietro e i volumi dei documenti papali. Il presidente Moon a sua volta ha donato al Papa una croce realizzata con il filo spinato proveniente dalla zona demilitarizzata al confine con la Corea del Nord. Moon Jae-in ha invitato Bergoglio nella penisola coreana.

10.10

Von der Leyen a Roma

“A Roma per il summit del G20. Il mio messaggio ai leader: per uscire dal Covid-19, dobbiamo incrementare la vaccinazione a livello globale e migliorare la preparazione alla pandemia; secondo, servono impegni per il clima e piani concreti da parte del G20 per aprire la strada al successo della Cop26”. Lo scrive in un tweet la presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen.

9.30

Studenti in marcia verso Circo Massimo

Bandiere dei collettivi studenteschi romani issate nella marcia da varie scuole della Capitale verso il Circo Massimo, dove questa mattina si sono radunati gli studenti per “conquistare il presente”. “Siamo il futuro senza futuro”, si legge negli striscioni della marcia che si concluderà in corteo al Ministero dell’Istruzione dove i manifestanti rivendicheranno ai grandi del G20 il loro diritto alla partecipazione giovanile: “Scuola, spazio, socialità. Ci riprendiamo tutto”.

Roma, studenti in marcia dal Circo Massimo al Miur: “Ci riprendiamo tutto”. Al via la prima protesta durante il G20

08.00

La giornata di Biden

Il presidente Usa vedrà papa Francesco in mattinata al Vaticano per poi recarsi al Quirinale dove sarà ricevuto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e a palazzo Chigi per un incontro bilaterale con il presidente del Consiglio, Mario Draghi, previsto intorno alle 15,20.


Il primo faccia a faccia Biden-Macron dopo la crisi Aukus

Nel primo pomeriggio bilaterale Biden-Macron, il primo dalla crisi innescata dal Patto Aukus. Il presidente francese, conferma l’Eliseo, incontrerà oggi il presidente americano a Villa Bonaparte, sede dell’ambasciata francese presso la Santa Sede. Dopo l’annuncio del Patto Aukus, nel mezzo della crisi dei sottomarini, Biden e Macron avevano avuto il 22 ottobre un colloquio telefonico e, aveva fatto sapere l’Eliseo, avevano concordato l’avvio di un “processo di consultazioni approfondite” per stabilire “le condizioni che garantiscano la fiducia” e “proporre misure concrete per realizzare obiettivi comuni” oltre ad essersi accordati per un incontro a fine ottobre.

G20, Macron vede Biden: si alla Difesa Ue e impegno Usa nel Sahel per suggellare la pace Francia-Usa

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source