Ginnastica ritmica, l’Italia è argento ai Mondiali

Pubblicità
Pubblicità

Ai Mondiali di ginnastica ritmica a Kitakyushu, in Giappone, l’Italia è medaglia d’argento nel concorso a squadre all-around. Le farfalle Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea e Daniela Mogurean (con la riserva Laura Paris), tutte atlete dell’Aeronautica Militare, hanno totalizzato sui due attrezzi 86.000 punti (44.350 con le 5 palle e 41.650 nel misto con i 3 cerchi e 4 clavette). Oro al team del comitato russo (88.350) e bronzo alla Bielorussia (85.400).

Mondiali ginnastica ritmica, storico bronzo per Raffaeli nel cerchio

Le azzurre, guidate dalla DT Emanuela Maccarani, hanno scalato un gradino rispetto ai Giochi, anche grazie al forfait della Bulgaria, oro a Tokyo, che ha dovuto rinunciare all’ultimo minuto a causa di un infortunio di una delle sue atlete, la naturalizzata Laura Traets. Rispettata così la gerarchia di tre mesi fa, con le russe un passo avanti all’Italia. Bielorussia salita di cinque posizioni rispetto a Tokyo. Era assente anche la squadra israeliana, quarta ai Giochi.

Le cinque farfalle azzurre tornano sul podio mondiale nel concorso a squadre all-around a distanza di tre anni dall’ultima volta. Anche in quell’occasione, nel 2018, la nostra Nazionale festeggiò l’argento alle spalle della solita Russia. Si tratta del nono podio della storia nella gara a squadre. Dopo un buon esercizio con le cinque palle, è stata decisiva per le azzurre la routine con tre cerchi e quattro clavette accompagnata come a Tokyo dalla melodia di “Tree of life suite” di Roberto Cacciapaglia: 41.650 il punteggio assegnato dai giudici (33.400 per le difficoltà, 6.4 di corpo e 27.0 di attrezzo; 8.250 di valutazione esecutiva, -1.350 per la parte tecnica e -0.400 per quella artistica). L’Italia ha chiuso col punteggio complessivo di 86.000, alle spalle delle russe (88.450, 46.250+42.100), al quinto oro consecutivo.

L’Italia è seconda anche nella classifica del team ranking (con il totale di 277.575 punti) sommando ai due esercizi della squadra le otto routine che le individualiste Milena Baldassarri, Sofia Raffaeli e Alexandra Agiurgiuculese hanno portato in qualifica. Le farfalle avevano conquistato il bronzo a Tokyo regalando all’Italia la medaglia numero 40.

Ginnastica ritmica, Europei: bronzo per le farfalle azzurre nel misto

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source