Gioca inconsapevolmente con uno dei molluschi più velenosi: “Sembrava un Pokémon”

Pubblicità
Pubblicità

Un giovane australiano si è imbattuto in una delle creature più affascinanti e velenose del mare. Si tratta del Drago Blu, il cui nome scientifico è Glaucus atlanticus, una “lumaca di mare” che gli avrebbe potuto procurare uno choc anafilattico nel caso di sensibilità alle tossine del veleno, o un dolore fortissimo che lo avrebbe potuto portare anche alla perdita dei sensi. Questo mollusco spettacolare infatti assorbe il veleno di altre creature, come la caravella portoghese di cui si ciba. Il colore blu permette loro di mimetizzarsi con quello dell’acqua, mentre l’altro lato argento/grigio rivolto verso il basso viene usato per confondersi con la superficie argentea del mare visto dal basso. Diversi esemplari sono stati avvistati lungo la costa orientale dell’Australia negli ultimi anni. E nonostante l’utente di TikTok abbia scherzato sul fatto che somigliasse a un Pokémon, è stato davvero fortunato a uscire illeso, come hanno sottolineato i suoi 48mila follower.

TikTok/julianobayd

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source