Google il dipartimento di giustizia americano fa causa al gigante hi tech Monopolio illegale

Google, il dipartimento di giustizia americano fa causa al gigante hi-tech: “Monopolio illegale”

La Republica News
Pubblicità

Gli Stati Uniti lanciano ufficialmente un’azione antitrust contro Google, accusata di abuso di posizione dominante. L’azione del Dipartimento di Giustizia è destinata ad aprire una guerra legale fra Washington e la Silicon Valley e rappresenta la maggiore azione antitrust degli ultimi decenni. Lo riferiscono funzionari della Giustizia, citati dal New York Times.Si tratta del più grande procedimento giudiziario intentato dall’amministrazione Usa nei confronti di un gigante tecnologico negli ultimi decenni. Il procedimento verrà depositato oggi, dopo che sia i Repubblicani e i Democratici chiedevano di limitare lo strapotere delle aziende dominatrici del web.
Il Dipartimento di Giustizia Usa contesta a Google la condotta anticoncorrenziale. Il Dipartimento sostiene che il gigante ha abusato del suo dominio online nella ricerca per ‘soffocare’ la concorrenza e danneggiare i consumatori, spiega una fonte all’Associated Press. La causa segna l’atto più significativo del governo per proteggere la concorrenza dopo il caso contro Microsoft più di 20 anni fa.


Go to Source