153606431 c70c85db dea3 40bc bfc6 3b9a38d13931

Governo, ultima settimana di lavoro sul Recovery plan. I nodi Alitalia sul tavolo. Intanto i mercati guardano alla Bce

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

153606431 c70c85db dea3 40bc bfc6 3b9a38d13931

MILANO – Ultima settimana di lavoro per il governo sul piano per il Recovery fund, prima della presentazione all’Europa che Palazzo Chigi ha confermato entro il 30 aprile: fonti dell’esecutivo hanno escluso il ventilato slittamento a metà maggio della presentazione del piano a Bruxelles. Il premier Mario Draghi, secondo la ‘road map’ già prevista, illustrerà il piano alle Camere il 26 e 27 aprile. Prima ancora di quella data, ci sarà un passaggio in Consiglio dei ministri. Parallelamente potrebbe prendere corpo anche un decreto per la governance del Pnrr, definita a livello centrale con una struttura di coordinamento, che avrà un compito di supervisione dell’attuazione del piano e sarà anche responsabile dell’invio delle richieste di pagamento a Bruxelles; poi, a livello locale, saranno poi le singole amministrazioni ad essere responsabili dei singoli investimenti e delle singole riforme e tra loro dovranno trovare un coordinamento.

Quella del Pnrr non è certo l’unica partita aperta per il governo, che deve anche mettere a punto il nuovo decreto Sostegni. Giovedì, sia Camera che Senato saranno impegnati con l’esame e le votazioni sul Def e il nuovo deficit che libererà 40 miliardi per finanziare il decreto Sostegni bis. Per l’approvazione della Relazione al Parlamento è necessaria la maggioranza assoluta. Da lunedì nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato si svolgeranno le audizioni sul Def: il ministro dell’Economia Franco sarà ascoltato martedì alle 20.

Sempre restando agli affari di casa nostra, c’è da chiudere la vicenda Alitalia con l’Ue e permettere alla nuova Ita di prendere il volo in coincidenza con l’avvio della stagione estiva. Martedì prossimo i commissari Giuseppe Leogrande, Daniele Santosuosso e Gabriele Fava saranno sentiti dalle commissioni Attività produttive e Trasporti della Camera per fare il punto della situazione. Nei giorni scorsi il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha detto che “con i commissari straordinari è in corso una riflessione su piani alternativi se l’attuale trattativa andasse male”. In questi giorni il lavoro sta procedendo con i tavoli tecnici per trovare la quadra e poi avere il via libera ‘politico’ al decollo di Ita. Venerdì il premier Mario Draghi ha risposto in conferenza stampa su Alitalia ribadendo che in futuro dovrà sostenersi dal sola. “Il debito è buono solo se viene fatta una riforma della società che poi andrà avanti con le proprie ali e non dovrà essere continuamente sussidiata come è stata negli ultimi anni.
E’ necessario che sia autonoma e si sostenga da sola”, ha sottolineato. Il ministro delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini ha spiegato che con l’Ue il negoziato è duro ma non c’è alcuna impasse. La trattativa con Bruxelles su Alitalia “continua, ieri e oggi, non siamo minimamente all’impasse”.

Sui mercati internazionali, invece si guarda al direttivo della Bce che si riunisce giovedì prossimo: gli analisti non si aspettano grandi novità, anche se l’istituzione guidata da Christine Lagarde ha già detto che prevede di aumentare “significativamente” il ritmo degli acquisti del Pepp nel secondo trimestre. L’obiettivo è quello di disinnescare l’aumento dei rendimenti obbligazionari, che rischia di ripercuotersi negativamente sulla ripresa economica in Europa. Ora si tratta di quantificare questo aumento degli acquisti, che nel primo trimestre è stato in media di 60 miliardi al mese. “Noi – spiega Vincenzo Bova, strategist di Mts Capitalservices ipotizziamo che un aumento significativo possa arrivare a un ritmo medio di 80 miliardi al mese”. Guardando più a lungo termine, gli analisti di Barclays hanno scritto di aspettarsi un ampliamento del piano d’acquisti entro la fine dell’anno: dovrebbero arrivare altri 700 miliardi per coprire almeno fino al termine del 2022.

Infine venerdì S&P Global deciderà sul rating dell’Italia: da Unicredit si attendono un “non evento”. Nell’ultima riunione, nonostante la difficile situazione economica legata alla pandemia, l’agenzia ha alzato l’outlook del nostro Paese da ‘negativo’ a ‘stabile’ e ha confermato il rating ‘BBB’, due gradini sopra il livello di junk bond.

Ecco gli appuntamenti in programma, nell’agenda Agi:

LUNEDI’ 19 APRILE
Titoli Stato: parte il collocamento del Btp Futura.
Def: in Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato, presso la Sala del Mappamondo per i deputati e la Sala Koch per i senatori audizioni Cgil, Cisl, Uil e Ugl; Confindustria; Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna e Casartigiani; Confagricoltura, Cia-Agricoltori italiani, Coldiretti e Copagri; Alleanza delle Cooperative italiane e Confapi; Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e Confprofessioni; Anci, Upi e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e Istat.
Mise: il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti incontra Norman Gobbi (presidente Governo ticinese) e Matteo Cocchi (Comandante Polizia cantonale).
Mise: il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti incontra i sindacati.
Incontro dell'”Economia” del “Corriere della Sera” su “Capitale umano – Come far crescere competenze e imprese”: interviene il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani.
Cerved: presentazione stampa da parte del Cerved del Rapporto Italia Sostenibile. Partecipano, tra gli altri, Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili; Raffaele Jerusalmi, ceo Borsa Italiana e Carlo Tamburi, Head of Country Enel Italia.
Webinar ‘Fondazione Banca del Monte di Lombardia e Intesa Sanpaolo sostengono l’alta formazione dell’Università degli Studi di Pavià, con Gian Maria Gros-Pietro, Ferruccio Resta, Aldo Poli e altri
Banche: in Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, audizione Abi su rapporto fra sistema bancario e operatori del settore del gioco legale. Partecipa, Giovanni Sabatini, direttore generale.
Incontro online di Merita-Utilitalia, “Realtà e utopia nella gestione dei rifiuti al Sud – Come chiudere il ciclo”: interviene il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani. Con Stefano Besseghini, presidente Arera, Michaela Castelli, presidente Utilitalia, e Catia Bastioli, a.d.
Novamont.
Bankitalia: pubblicazione Bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale sull’estero.
Giappone: bilancia commerciale marzo; produzione industriale febbraio.

MARTEDI’ 20 APRILE
Istat: permessi di costruire nel terzo trimestre 2020.
Def: in Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato, presso la Sala del Mappamondo per i deputati e la Sala Koch per i senatori audizioni Cnel, Banca d’Italia e intervento del ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco.
Alitalia: alla Camera in commissione Attività produttive (in congiunta con Trasporti) audizione in videoconferenza, dei Commissari straordinari Giuseppe Leogrande, Daniele Santosuosso, Gabriele Fava sulla crisi industriale.
Pensioni: alla Camera in commissione Lavoro audizione Inps, nell’ambito dell’esame della proposta di legge recante modifiche al decreto legislativo 21 aprile 2011, n. 67, concernenti l’accesso anticipato al pensionamento per i lavoratori delle imprese edili e affini.
Lavoro: al Senato in commissione Lavoro seguito delle comunicazioni del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Andrea Orlando sulle linee programmatiche del suo Dicastero.
Cabina di Regia sull’attrazione degli investimenti diretti esteri al Mae: partecipa il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti.
Webinar “I numeri della cosmetica”, con Renato Ancorotti – Presidente Cosmetica Italia, Gianpiero Calzolari Presidente BolognaFiere.
Covid: per Bnp Paribas Cardif presentazione della ricerca sulle preoccupazioni, le aspettative e le esigenze degli italiani nell’era del Covid-19. ‘Quali sono le loro paure? Quanto si sentono protetti? Qual e’ l’impatto della pandemia?’, con Isabella Fumagalli, ceo di Bnp Paribas Cardif, e Andrea Veltri, Deputy ceo di Bnp Paribas Cardif.

Italgas: assemblea degli azionisti. Al termine dell’assemblea, il ceo, Paolo Gallo risponde alle domande dei giornalisti.
Banca Carige: assemblea ordinaria e straordinaria.
Giornata nazionale di Confcommercio “Legalità, ci piace!”, con presidente Confcommercio, Carlo Sangalli e ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, presentazione di un’analisi sull’usura al tempo del Covid e sugli effetti per le imprese.
Acciaio: per Siderweb webinar ‘Come nascono i campioni europei dell’acciaiò, con Giuseppe Cavalli (Alfa Acciai) e Claudio Costamagna (CC & Soci).
Per Ispi workshop Global Cities ‘Trasformazione urbana e sfida climatica dopo la pandemia’, con Silvia Rovere, Presidente, Assoimmobiliare, Sergio Urbani, Direttore Generale, Fondazione Cariplo e altri.
Idrogeno: webinar all’Ansa con il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani.
Recovery e dl sostegno a imprese: a Palazzo Chigi incontro tra il presidente del Consiglio Mario Draghi e i sindacati.
Webinar “Smart working: nuove tecnologie e riorganizzazione del lavoro. Esperienze a confronto” di grandi aziende come Poste, Enel, Tim, Leonardo, Groupama, organizzato dall’Inapp con il presidente Sebastiano Fadda.
Bankitalia: indagine sul credito bancario, risultati per l’Italia.
Energia: a Parigi Global Energy Review 2021 della Iea.
Bce: indagine sul credito bancario
Germania: prezzi alla produzione di marzo.
Gb: tasso di disoccupazione Ilo di febbraio; retribuzioni medie di febbraio.

MERCOLEDI’ 21 APRILE
Istat: produzione nelle costruzioni febbraio.
Def: in Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato, presso la Sala del Mappamondo per i deputati e la Sala Koch per i senatori audizione Upb.
Cgil: a Bergamo per i 120 anni della fondazione Cgil incontro speciale su “Passato, presente e futuro” dialogo fra giovani lavoratori (tre ragazze e un ragazzo) con Maurizio Landini.
Abi: Comitato esecutivo a Roma.
Mise: intervista del ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti a Radio Confapi.
Mise: tavolo della moda al ministero (sala Arazzi) con il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti.
Confedilizia: manifestazione “Maratona per la libertà – No al blocco degli sfratti”.
Tod’s: a Sant’Elpidio a Mare assemblea ordinaria e straordinaria.
Engie in partnership con Amazon, nel corso di una conferenza stampa digitale, presenta un innovativo progetto agro-fotovoltaico nel sud Italia, con Vannia Gava, Sottosegretario di Stato per la transizione ecologica, Mite; Nello Musumeci, presidente Regione Sicilia; Damien Terouanne, Ceo Engie Italia. Interviene con un messaggio la ministra Mara Carfagna.
Webinar di Alstom “Hydrogen fuel cell technology on rails: Embracing the future”, con Henri Poupart-Lafarge, Presidente e ceo di Alstom, Gian Luca Erbacci, Presidente per la Regione Europa e membro del Comitato Esecutivo di Alstom e altri.
Question time del ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani.
Festival dei Diritti umani “Algoritmocrazia. Fondata sui lavoretti”, partecipa il segretario generale della Cgil Maurizio Landini.
Evento virtuale “Classe dirigente e orizzonti globali per ricostruire il Paese”. Organizzato da: Mediobanca. Partecipa: Antonio Patuelli, presidente Abi.
Consegna a Roma di auto elettriche alla capitaneria di porto, un progetto finanziato dal ministero. Partecipa il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani e l’ammiraglio Pettorino.
Bankitalia: Le riserve ufficiali e la liquidità in valuta estera dell’Italia.
Gran Bretagna: inflazione a marzo.

GIOVEDI’ 22 APRILE
Istat: fatturato e ordinativi dell’industria di febbraio.
Acea: assemblea a Roma:
Banca Generali: assemblea a Milano.
Lavoro: alla Camera in commissione Affari sociali (in congiunta con Lavoro) seguito dell’audizione del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Andrea Orlando, sulle linee programmatiche del suo dicastero, anche in relazione ai contenuti della Proposta di Piano Nazionale di ripresa e resilienza.
Prima tappa del Roadshow Innovation Days ‘La fabbrica del futuro’ evento digitale organizzato dal Sole 24 Ore e Confindustria, dedicato all’innovazione delle imprese della Lombardia, con Marco Bonometti, Presidente Confindustria Lombardia, Maurizio Marchesini, Vice Presidente Confindustria, Alessandro Spada, Presidente Assolombarda.
Mise: il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti incontra in videoconferenza Ehrlich Karl, ministro dell’industria austriaco.
Terzo incontro online promosso dal Laboratorio Eurispes sul capitale umano. Confronto sul tema “Smartworking e il futuro delle aziende”, con Pierparolo Bombardieri segretario generale della Uil, Claudio Di Berardino assessore Regione Lazio, Alessandra Zedda assessore del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale, Regione Autonoma della Sardegna.
Seminario “Più strumenti digitali che regole” (“More tools than rules”), organizzato dal centro di ricerca Blockchain, artificial Intelligence and digital Innovation Law Lab (Bill) della Luiss School of Law, in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori (Aie). Conclude il presidente Aie Ricardo Franco Levi.

Inps: osservatorio sul precariato (2020 – gen. 2021);
osservatorio sulla cassa integrazione guadagni.
Bce: riunione di politica monetaria, segue conferenza stampa del presidente Christine Lagarde.
Francia: fiducia imprese manifatturiere aprile.
Usa: richieste sussidio settimanali; indice anticipatore marzo; vendite di case esistenti.

VENERDI’ 23 APRILE
S&P: revisione rating Italia.
Titoli Stato: si chiude collocamento Btp futura.
Autogrill: assemblea a Milano.
Riforma Irpef: Senato, in commissione Finanze (in congiunta con Finanze Camera) audizione del capo della divisione politica fiscale del Dipartimento affari fiscali del Fondo monetario internazionale, Ruud de Mooij.
Bce: a Francoforte il presidente Christine Lagarde partecipa al panel “A Global Tipping Point: The Power of Global Capital Markets in the Fight Against Climate Change” organizzato da Michael Bloomberg.
Giappone: inflazione a marzo; Pmi manifatturiero ad aprile.
Gb: vendite al dettaglio marzo
Francia, Germania, Eurozona e Gb: indice Pmi.
Stati Uniti: Markit Pmi manifatturiero ad aprile; vendite di nuove case a marzo.



Go to Source