Guerra Ucraina – Russia, le news di oggi: si attende l’incontro tra Putin ed Erdogan

Pubblicità
Pubblicità

A Sochi ci sarà il tanto atteso incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e quello turco Recep Tayyip Erdogan per discutere la ripresa delle spedizioni di cibo dall’Ucraina: l’accordo per la partenza delle navi e dei cereali dal Mar Nero è stato interrotto da Mosca lo scorso luglio


La guerra in Ucraina, cosa c’è da sapere?

Dossier – Sentieri di guerra


Le notizie in diretta dal conflitto Ucraina-Russia

Punti chiave

  • Accordo sul grano, l’incontro tra Putin ed Erdogan a Sochi

La storia di Yana Stepanenko, 12enne rimasta senza gambe durante la strage alla stazione di Kramatorsk: ha corso una parte della maratona

Una ragazza ucraina che ha perso entrambe le gambe in un attacco missilistico russo sulla stazione ferroviaria di Kramatorsk, che ha ucciso almeno 50 persone, tra cui cinque bambini, nell’aprile 2022, ha corso una piccola parte di una mezza maratona domenicale. Yana Stepanenko, 12 anni, ha iniziato a correre la mezza maratona di Lviv con le protesi delle gambe. E ha corso 70 metri della maratona

Kiev, in settimana voto parlamento sulla sostituzione del ministro Reznikov con Umerov

Il parlamento ucraino voterà questa settimana sulla destituzione di Oleksii Reznikov e sulla nomina di Rustem Umerov a ministro della Difesa. Reznikov era stato accusato di essere coinvolto in un caso di corruzione su alcune forniture militari a prezzo gonfiato. Capo del Fondo del demanio statale, Umerov è considerato un fedelissimo di Zelensky.

Accordo sul grano, l’incontro tra Putin ed Erdogan a Sochi

Atteso l’incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e quello turco Recep Tayyip Erdogan per discutere la ripresa delle spedizioni di cibo dall’Ucraina e il rilancio dell’accordo sull’export di cereali dal Mar Nero da cui Mosca è uscita a luglio. Il precedente accordo – mediato dalle Nazioni Unite e dalla Turchia nel luglio 2022 – aveva consentito a quasi 33 milioni di tonnellate di grano e altri prodotti di lasciare tre porti ucraini in sicurezza nonostante la guerra della Russia. Tuttavia, la Russia si è staccata sostenendo che non era stata mantenuta un’intesa parallela all’accordo che consentiva di rimuovere gli ostacoli alle esportazioni russe di cibo e fertilizzanti ostacolando il commercio agricolo di Mosca.

Il vertice di Sochi arriva dopo quello tra i ministri degli esteri dei due paesi in cui Mosca ha presentato le sue condizioni e le richieste all’Occidente affinché le esportazioni riprendano

Droni ucraini sulla regione di Russa di Kursk

Secondo quanto riferisce il ministro della difesa russo, Mosca ha abbattuto droni ucraini in arrivo sulla regione di Kursk

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *