Guerra Ucraina – Russia, le news di oggi. Usa: la Russia potrebbe attaccare le navi civili nel Mar Nero

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente russo Putin non parteciperà in presenza al vertice del gruppo dei Brics a Johannesburg per l’eventualità del suo arresto sulla base del mandato della Corte penale internazionale, di cui il Sudafrica è componente. Bombe russe sui terminal ucraini (sarebbero andate distrutte 60 mila tonnellate di grano), razzi di Kiev su una base militare russa in Crimea. Prigozhin ricompare in un video, Putin sequestra le filiali russe di Danone e Carlsberg e le trasferisce ai suoi fedelissimi.


La guerra in Ucraina, cosa c’è da sapere?

Dossier – Sentieri di guerra


Le notizie in diretta dal conflitto Ucraina-Russia

Balzo dell’8,5% dei future sul grano Usa, il più alto dall’invasione russa

I future sul grano statunitense sono balzati dell’8,5%, registrando il più grande balzo giornaliero dai giorni successivi all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. Il contratto di riferimento del Chicago Board of Trade sul grano tenero rosso invernale ha brevemente toccato il suo limite di negoziazione giornaliero e ha raggiunto il massimo in più di tre settimane, dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha accusato i Paesi occidentali di aver distorto l’accordo sul grano del Mar Nero, ormai scaduto, che consentiva le esportazioni dall’Ucraina. Anche i future del mais e della soia sono saliti, con i semi di soia che hanno registrato il loro quinto giorno consecutivo di guadagni e hanno toccato il livello più alto in più di un mese, mentre le previsioni di un clima caldo e secco hanno sollevato preoccupazioni sullo stress dei raccolti nel Midwest degli Stati Uniti.

Usa: la Russia potrebbe attaccare le navi civili in Mar Nero per poi incolpare Kiev

La Russia sta prendendo in considerazione l’ipotesi di attaccare le navi civili che trasportano grano dall’Ucraina sul Mar Nero per poi incolpare le forze ucraine: lo ha detto un alto dirigente della Casa Bianca. “L’esercito russo potrebbe espandere i suoi attacchi ai servizi cerealicoli ucraini per includere attacchi contro navi civili”, ha detto alla Afp il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale Adam Hodge, citando “uno sforzo coordinato per giustificare qualsiasi attacco contro navi civili nel Mar Nero e dare la colpa all’Ucraina per questi attacchi”.

Odessa, missili russi colpiscono il porto distruggendo infrastrutture

Parigi 2024: la federazione di ginnastica riammette gli atleti russi neutrali

La Federazione internazionale di ginnastica (Fig) ha deciso che dal primo gennaio 2024 gli atleti russi e bielorussi potranno partecipare alle competizioni internazionali in forma individuale e neutrale al fine di qualificarsi alle Olimpiadi di Parigi 2024. La decisione della riammissione è stata presa oggi dal Comitato esecutivo della Fig che, nel consentire il ritorno alle competizioni, “condanna l’insensata invasione dell’Ucraina da parte della Russia” e ha aggiunto “di impegnarsi a imporre severe punizioni a chiunque nella comunità internazionale della ginnastica sia coinvolto nella guerra o sostenga”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *