Ho una talpa me lha detto. Non solo Polverini sfogo amaro di Berlusconi ecco chi corteggia il governo

“Ho una talpa, me l’ha detto”. Non solo Polverini, sfogo amaro di Berlusconi, ecco chi corteggia il governo

Libero Quotidiano News
Pubblicità
Pubblicità

Sullo stesso argomento:

21 gennaio 2021

In Forza Italia cresce la paura di nuovi traditori, dopo il voto di fiducia al governo da parte degli azzurri Maria Rosaria Rossi e Andrea Causin al Senato e di Renata Polverini alla Camera. Tutti, neanche a dirlo, sono stati espulsi dal partito subito dopo la votazione. Adesso, però, si temono altre fughe. “Ho una talpa nella maggioranza. Mi dicono che potrebbero mettersi in contatto persino con Fazzone. Lo cerchiamo intanto, per provare a stare più sicuri?”, dice qualcuno all’interno di Fi. E poi c’è chi urla: “Qualcuno può fare una telefonata a Laura Stabile e a Luigi Vitali? Stiamo loro dietro, per favore?”. Un tam tam frenetico quello raccontato dal Corriere della Sera. Intanto c’è anche chi chiede di marcare stretta Anna Carmela Minuto, nonostante il no alla fiducia al Senato e le continue smentite su un eventuale passaggio alla maggioranza. Tutti sospettano di tutti insomma. Di Claudio Fazzone, in particolare, si sospetta non tanto che abbandoni, quanto che sia stato “comunque contattato” da esponenti di governo. Ai piani alti del partito si dà ormai per scontato che “qualcuno dei nostri possa saltare il fosso”. Matteo Salvini, intanto, infierisce: “È inutile che stiamo qua a fare piani e strategie se poi, persino tra quelli che consideriamo fedelissimi, c’è chi ci abbandona”. Una stoccata a Berlusconi, che pare gli abbia risposto: “Matteo, non vedo la Rossi da un mese e mezzo, non sapevo nulla. Chissà cosa le hanno offerto…”.

Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.



Go to Source