162334815 59867ce1 58a1 40fe 9375 4c9f8fb89489

I consigli della biologa marina: “Ecco cosa fare davanti a uno squalo tigre”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

162334815 59867ce1 58a1 40fe 9375 4c9f8fb89489

Andriana Fragola è una biologa marina e subacquea delle Hawaii esperta di squali. In un suo recente video, postato sui social, Fragola spiega come comportarsi davanti ad uno dei predatori più temuti dell’oceano: lo squalo tigre. Nel filmato si vede la giovane biologa fronteggiare senza alcun timore l’enorme predatore, secondo per pericolosità solo allo squalo bianco. Senza alcuna esitazione, Andriana Fragola tende il braccio sinistro e poggia il palmo della mano sulla punta del muso dello squalo. L’animale resta come ipnotizzato dal movimento della sub e non accenna ad alcun attacco. “Quando lo squalo si avvicina – spiega Fragola nei sottotitoli del video – allungate il braccio e fate pressione con la mano sulla testa dello squalo e spingete su e giù. Lasciate scorrere il palmo della mano sul suo fianco per mantenere uno spazio extra nel caso in cui l’animale fosse intenzionato ad avvicinarsi di nuovo”. In un altro filmato, la biologa marina spiega poi che la cosa fondamentale per gestire una situazione del genere è mantenere la calma senza mai perdere il contatto visivo con lo squalo tigre. Il video di Andriana è stato visualizzato da migliaia di utenti in poche ore

Video Instagram – andriana_marine



Go to Source