I giocatori del Brest rimangono intrappolati in ascensore e rischiano di non giocare la partita

Pubblicità
Pubblicità


Sei calciatori del Brest, attualmente secondi nella massima serie francese, sono stati salvati dai vigili del fuoco dopo essere rimasti bloccati in un ascensore. L’incidente è avvenuto prima della vittoria per 2-1 in trasferta contro il Le Havre. Il difensore Brendan Chardonnet era uno dei sei intrappolati. Dopo 40 minuti è stato liberato e ha scherzato sull’esperienza sui social media. Ha twittato: “Avventure domenicali alle 11.45. Sei persone bloccate per 40 minuti nell’ascensore! Grazie ai vigili del fuoco di Le Havre”. Chardonnet, 28 anni, ha condiviso una foto dell’ascensore. Coinvolti, con lui, Grégoire Coudert, Axel Camblan, Jérémy Le Douaron, Mathias Pereira Lage e Romain Del Castillo. Il Brest ha vinto due partite su due in Ligue 1 e ha gli stessi punti del capolista Monaco, che ha una migliore differenza reti.

Video Twitter – BrendanC29

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *