Ict: nasce Indeho, la prima community digitale della design industry

Libero Quotidiano News

Condividi:

09 giugno 2020

Roma, 9 giu. (Labitalia) – Un mondo sempre più digitale necessita di nuovi strumenti smart in grado di facilitare le connessioni, creare rete e supportare i player del design con modalità nuove. Da questa proposizione nasce Indeho (INternational DEsign HOuse), la prima community digitale pensata con e per la design industry. La piattaforma farà il suo debutto ufficiale il 25 giugno con il lancio delle Design Series, quattro serie originali interamente dedicate al design e ai suoi protagonisti, disponibili in streaming e on demand.
Nata da una visione di Paolo Bleve, volto influente da oltre 15 anni nel mondo della comunicazione del design, Indeho verrà ampliata nella sua seconda fase di sviluppo con nuove funzionalità, progettate per mettere in contatto aziende, interior designer, progettisti e architetti, buyer, design director dell’hospitality e trade evoluto, per incentivare relazioni di valore, raccontare prodotti e progetti ai pubblici B2B più corretti e stimolare opportunità di business. E Indeho sceglie l’entertainment per la sua prima fase di sviluppo: prendono così il via questo mese le Design Series, in lingua inglese e sottotitolate in diverse lingue, rivolte ad una platea internazionale. Dal 25 giugno verranno rilasciati ogni giovedì gli episodi delle prime stagioni di The Design Comedy, Iced Macchiatos e Design Districts, alle quali si aggiungerà da settembre una quarta produzione, Inspirational Box, per un totale di oltre 900 minuti di contenuti video originali prodotti dalla piattaforma.
“Oggi più che mai i protagonisti del design devono ripensare il loro modo di fare comunicazione e di relazionarsi con i diversi interlocutori del settore. Indeho risponde a questa necessità e lo fa attraverso una piattaforma di contenuti dinamici, accessibili e disponibili in qualunque momento, ovunque e in mobilità. Indeho è una vetrina virtuale per fare sistema: un ecosistema di servizi digitali per comunicare e sviluppare la relazione tra le aziende, la loro distribuzione e i loro partner; un ambiente unico di relazione e scambio, dove retailer, architetti, interior designer, progettisti e buyer possono scoprire le novità, informarsi, confrontarsi, cogliere opportunità di sviluppo per il proprio lavoro e progettarle insieme. Per esplorare strumenti nuovi, ma anche per imparare a usare meglio quelli tradizionali”, afferma Paolo Bleve, direttore creativo di Indeho.

Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi