132931151 518b8e16 54b1 4006 b280 8df99afdcd9d 1

Il padre di Gianluca Scamacca entra a Trigoria e spacca tutto con una spranga

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

132931151 518b8e16 54b1 4006 b280 8df99afdcd9d 1

Momenti di terrore lunedì pomeriggio a Trigoria per la follia di un uomo – identificato successivamente come il papà del calciatore Gianluca Scamacca – che è entrato nel centro sportivo dove si allena la Roma, minacciando i presenti con una spranga.

L’uomo, 45 anni, è stato denunciato per danneggiamenti alla guardiola e ad alcune delle macchine presenti, compresa quella di Tiago Pinto. Dannegguata anche la macchina della polizia.

L’incursione è durata pochi minuti. Il padre di Scamacca, ex Primavera della Roma venduto al Sassuolo e prestato al Genoa dove gioca da centravanti, è entrato con la macchina a tutta velocità nel centro sportivo spaccando la sbarra all’ingresso e terrorizzando gli uomini della portineria che si sono asserragliati nella guardiola. L’uomo è sceso dall’auto e ha impugnato una mazza da baseball che si era portato dietro e ha cominciato a colpire tutte le macchine che erano nel parcheggio. Nessuno è riuscito a fermarlo. L’uomo è poi entrato negli uffici devastando anche parte della portineria. Durante l’incursione sarebbe rimasta danneggiata anche la lupa in marmo simbolo del club.

Non è ancora chiaro quali siano le ragioni del gesto: voci ancora da verificare parlano di ragioni economiche.



Go to Source