In tilt i siti delle Agenzie fiscali. “Problema tecnico per Sogei”

Pubblicità
Pubblicità

MILANO – Siti delle agenzie fiscali in tilt nel pomeriggio di mercoledì 30 marzo. Tanto il portale dell’Agenzia delle Entrate, così come quello dell’Agenzia dogane e monopoli non risultano raggiungibili. Anche il sito del Dipartimento delle Finanze del Mef è “giù”, così come quello della Ragioneria generale e l’indirizzo delle Entrate-Riscossione non dà risposta.

Il filo conduttore che li lega è che sono in gestione alla Sogei, la società di riferimento per il Ministero dell’Economia e delle Finanze per quel che riguarda molti processi digitali. Ad essa fanno capo anche i servizi legati all’emergenza Covid 19: il green pass, in poche parole.

Dall’Agenzia delle Entrate si rimanda proprio a Sogei per le cause dell’inconveniente informatico. A pochi giorni dal “caso” della rete di Trenitalia e delle  Ferrovie dello Stato, da Sogei fanno sapere che si tratta di una momentanea sospensione dei servizi dovuta a problemi tecnici. Viene invece escluso un hackeraggio o un problema di violazione dei sistemi.

Concetto messo nero su bianco in un tweet della stessa Sogei, nel quale si precisa: “Sogei comunica di non essere sottoposta ad alcun attacco cyber e che i servizi sono momentaneamente non disponibili per problemi tecnici”. Nel tardo pomeriggio si assicura che il problema è in via di risoluzione.

A stretto giro, anche le Entrate riprendono la spiegazione di Sogei aggiungendo: “Il nostro sito è momentaneamente irraggiungibile a causa di problemi tecnici. Ci scusiamo per il disagio. Il partner tecnologico è al lavoro per risolvere il prima possibile il disservizio, che non ha in alcun modo interessato la sicurezza di dati sensibili”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source