Incarico europeo per Enrico Letta: rilanciare il mercato unico

Pubblicità
Pubblicità

“Sono alla ricerca della formula magica per rilanciare il mercato unico europeo”. E’ la nuova missione di Enrico Letta, ex primo ministro italiano e segretario del Pd, affidatagli dal Consiglio dell’Unione europea: a darne notizia il quotidiano Le Soir in un colloquio con lo stesso Letta. 

L’incarico arriva dunque sotto la presidenza di turno spagnola del

Consiglio dell’Ue e si concretizza nel redigere un rapporto ‘strategico’ per rilanciare la competitività del mercato unico.

Una missione “delicata” che gli è stata appena conferita e che per altro cadrà a ridosso delle elezioni del prossimo anno, dove le fratture tra Paesi rischiano di emergere mentre “l’unità tra di noi è quel che conta”: stare uniti è la “priorità” numero uno piuttosto che “marcare le differenze”, rimarca l’ex premier.

Il quotidiano sottolinea come, “in un momento di cambiamenti decisivi”, sulla scia della Brexit e in vista di un altro possibile allargamento (all’Ucraina), il compito di dare una spinta alla competitività dell’Ue sia “fondamentale”.

Rispondendo alle domande del cronista, “sto cercando la formula magica per rilanciare il mercato unico europeo”, ha detto infatti l’ex segretario Pd, oggi presidente dell’Institut Jacques Delors.

Questa nuova missione vedrà Letta in prima linea con il ministro belga all’economia, il socialista Pierre-Yves Dermagne (Ps), nella stesura del rapporto che sarà pubblicato a marzo 2024, poco prima delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo. 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *