Incendio a bordo del traghetto che collega Igoumenitsa a Brindisi. Nessun ferito

Pubblicità
Pubblicità

Un incendio, le cui cause sono ancora sconosciute, è scoppiato a bordo di un traghetto della Euroferry Olimpia battente bandiera italiana che collega la città greca di Igoumenitsa a Brindisi. È successo al largo della costa nord dell’Isola di Corfù, fra la Grecia e l’Albania. A bordo della nave ci sono 237 passeggeri e 51 membri dell’equipaggio. Il capitano ha chiesto ai passeggeri di lasciare la nave. Secondo l’agenzia Ansa il traghetto è stato completamente evacuato secondo quanto riferito da fonti della Guardia costiera italiana, che fin dal primo momento dell’incidente è stata in contatto con quella greca, che ha coordinato i soccorsi. Allo stato non risultano feriti. Delle 288 persone a bordo, 242 sono state salvate da una motovedetta della Guardia di Finanza che si trovava nella zona.

L’Unità di crisi della Grimaldi Lines, proprietaria del traghetto è riunita per seguire l’evolversi della situazione e per accertare se siano coinvolte persone. Secondo i media greci tutte le persone a bordo sono salve e si trovano sulle scialuppe di salvataggio.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source