Incriminato il campione olimpico di nuoto Klete Keller

Incriminato il campione olimpico di nuoto Klete Keller

La Republica News
Pubblicità

750820 thumb full 720 2021 01 14t110609z 135342873 owsIl campione olimpico di nuoto Klete Keller, 39 anni, è stato incriminato dal dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti per il suo coinvolgimento nell’assalto al Congresso organizzato dai sostenitori del presidente Donald Trump lo scorso 6 gennaio. Nei video di quel giorno si vede Keller tra le persone illegalmente presenti nella Rotonda della sede del Parlamento di Washington. Keller, che spiccava tra la folla con i suoi due metri di altezza, è stato identificato anche grazie alla giacca ufficiale della squadra olimpica degli Stati Uniti, con un grande logo “Usa” sul retro. L’ex atleta è accusato di violazione di domicilio, condotta violenta, disturbo dell’ordine pubblico e ostacolo alle forze dell’ordine. Keller ha conquistato cinque medaglie olimpiche: due ori e un argento nella staffetta 4X200 stile libero e due bronzi nei 400 stile libero, uno dei quali ottenuto nel 2000 precedendo di un solo centesimo l’italiano Emiliano Brembilla. Dopo il ritiro l’ex nuotatore ha sofferto di depressione.


Go to Source