Infantino: “Fifa costruita su valori veri, Superlega chiusa e da condannare”

Pubblicità
Pubblicità

MONTREUX – “Voglio essere estremamente chiaro: la Fifa è una organizzazione costruita sui valori, i veri valori dello sport. Come Fifa non possiamo che fortemente condannare la creazione di una Superlega, che è un qualcosa di chiuso, che è una fuga dalle attuali istituzioni calcistiche. Non c’è nessun dubbio che la Fifa disapprovi questo progetto”. Anche il presidente della Fifa Gianni Infantino, intervenendo durante il Congresso Uefa a Montreux in Svizzera, si schiera contro il progetto dei 12 club europei.

“Chi ha fatto certe scelte ne pagherà le conseguenze”

“Se alcuni ‘eletti’ scelgono di andare per la loro strada, devono pagare le conseguenze delle proprie scelte. Sono responsabili delle loro scelte. Concretamente vuol dire, siete dentro o siete fuori? Non si può stare a metà. Pensateci bene, tutti devono pensarci”, ha proseguito Infantino. “C’è molto da buttare via per un gioco finanziario a breve termine di qualcuno. Le persone devono pensare davvero attentamente, devono assumersi la responsabilità”.

Superlega, Moller (Uefa): “Real, City e Chelsea via da Champions subito”. Il n.1 Ceferin: “Proposta orribile, club mossi da avidità”.

Bach: “La Superlega mette a rischio tutto lo sport”

Presente a Montreaux anche il presidente del Cio, Thomas Bach: “La solidarietà sarà indispensabile per permettere al movimento sportivo di uscire dalla crisi pandemica. Ultimamente questo valore è stato messo in pericolo. Gli interessi personali hanno preso il sopravvento e ciò mette in pericolo tutto il sistema di organizzazione sportiva europea”.

Superlega, l’attacco di Perez alla Uefa: “Ceferin impresentabile, non ci minacci. Lo facciamo solo per salvare il calcio”

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source