Israele, quattro morti in un attacco terroristico a colpi di coltello a Beersheva

Pubblicità
Pubblicità

Quattro persone sono morte in un sospetto attacco terroristico a Beersheva, nel sud di Israele. Lo riportano i servizi di pronto soccorso Zaka. Ci sono anche feriti, uno o due dei quali sarebbero in gravi condizioni secondo le prime informazioni. Due delle vittime sono donne tra i 30 e i 40 anni. Morto anche un uomo di 35 anni.

L’uccisione sarebbe avvenuta a colpi di coltello, secondo quanto riferito dal capo del Pronto soccorso della zona, citato dai media. Al momento non si sa quanti siano i feriti.

L’attacco – secondo le prime informazioni – è avvenuto in un centro commerciale della città. L’aggressore – come mostrano anche le immagini di alcuni video sui social – è stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco e, ha poi fatto sapere la polizia, è morto poco dopo. L’autore dell’attacco sarebbe un beduino della zona che secondo le forze di sicurezza era ritenuto sostenitore dell’Isis.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source