Juventus, Gianluca Ferrero verso la presidenza del club

Pubblicità
Pubblicità

È Gianluca Ferrero, commercialista, revisore, sindaco e amministratore di varie società, l’uomo che Exor, la holding della famiglia Agnelli  che controlla la Juventus, indicherà come presidente della società bianconera dopo le dimissioni dell’ormai vecchio cda. “Ferrero – spiega Exor – possiede una solida esperienza e le competenze tecniche necessarie, oltre a una genuina passione per il club bianconero, che lo rendono la persona più adeguata a ricoprire l’incarico”. Exor comunicherà la lista completa dei candidati per il rinnovo del cda entro i termini di legge, cioè 25 giorni prima dell’assemblea del 18 gennaio.

Maurizio Scanavino, chi è il nuovo direttore generale della Juve

Chi è Gianluca Ferrero

Gianluca Ferrero, prossimo presidente della Juventus, è nato a Torino nel 1963 ed è laureato in Economia e commercio. Dal 1989 è iscritto all’Ordine dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili di Torino e dal 1995 è iscritto al Registro dei revisori legali. È inoltre Consulente tecnico del giudice presso il medesimo Tribunale.

Ferrero è presidente del Collegio sindacale di Fincantieri, Luigi Lavazza, Biotronik Italia, Praxi Intellectual Property, P. Fiduciaria, Emilio Lavazza, Gedi Gruppo Editoriale, Nuo e Lifenet. E ricopre la carica di Sindaco effettivo in Fenera Holding È inoltre vicepresidente del cda della Banca del Piemonte e componente del cda di Italia Independent Group e di Pygar.

L’epoca di Andrea Agnelli, dodici anni irripetibili tra luci e ombre

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source