Juventus, riapprovato il bilancio: rosso di 239,3 milioni

Pubblicità
Pubblicità

Approvato il nuovo progetto di bilancio della Juventus, che sarà sottoposto all’approvazione dell’assemblea dei soci il prossimo 27 dicembre. Il cda dimissionario si è riunito per votare la modifica del bilancio: “In via di adozione di una prospettiva di accentuata prudenza, dopo aver attentamente considerato potenziali trattamenti contabili alternativi, ha approvato un nuovo progetto di bilancio di esercizio”. La perdita a bilancio scende da 254,4 milioni a 239, ma aumenta nell’esercizio precedente, da 209,9 a 226,8, a fronte delle rettifiche effettuate per la manovra stipendi.

Secondo il cda, “sebbene il trattamento contabile adottato rientri tra quelli consentiti dagli applicabili principi contabili, la Società, in via di adozione di una prospettiva di accentuata prudenza, ha ritenuto di rivedere alcune stime e assunzioni che comportano rettifiche delle stime di oneri di competenza a fine giugno 2020, 2 fine giugno 2021 e fine giugno 2022. Juventus continuerà a collaborare e cooperare con le autorità di vigilanza e di settore, impregiudicata la tutela dei propri diritti in relazione alle contestazioni mosse contro i bilanci e i comunicati della Società dalla Consob e dalla Procura.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source