Juventus-Zenit, cosa serve ad Allegri per qualificarsi

Pubblicità
Pubblicità

Dopo le due sconfitte consecutive in campionato, la Juventus si rifugia nella Champions dove finora è imbattuta e non ha ancora preso gol. Contro lo Zenit allo Stadium c’è la possibilità di qualificarsi con due turni d’anticipo.

Juventus-Zenit: le probabili formazioni

Juventus (4-4-1-1): 1 Szczesny – 6 Danilo, 19 Bonucci, 4 De Ligt, 12 Alex Sandro – 14 McKennie, 30 Bentancur, 27 Locatelli, 20 Bernardeschi – 10 Dybala – 9 Morata. All. Allegri

Zenit (3-4-3): 1 Kritsyuk – 6 Lovren, 2 Chistyakov, 44 Rakitskiy – 15 Karavaev, 8 Wendel, 5 Barrios, 4 Krugovoy – 17 Mostovoy, 7 Azmoun, 11 Claudinho. All. Semak

Arbitro: Hernandez (Spa)

Allegri: “In cinque giorni buttato a mare il lavoro di un mese e mezzo”

Cosa serve alla Juventus per qualificarsi

Contro lo Zenit alla Juventus basta un punto per qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League. La squadra di Allegri, ancora a punteggio pieno, andrebbe a quota 10 punti, conservandone 6 di margine sui russi a due turni dalla fine e con il vantaggio dei confronti diretti, avendo vinto all’andata 1-0. A quota 10 punti potrebbe chiudere il girone anche il Chelsea, ma anche un eventuale arrivo a tre squadre promuoverebbe i bianconeri. Discorso diverso nella corsa al primo posto, che elegge la testa di serie nel sorteggio degli ottavi di finale: si deciderà tutto nella partita di Stamford Bridge fra Chelsea e Juventus, il 23 novembre.

Allegri e la Juventus, quando la minestra riscaldata non ha più lo stesso sapore

Dove vedere in tv Juventus-Zenit

Juventus-Zenit, in programma martedì 2 novembre alle ore 21, si vedrà in chiaro su Canale 5 e in pay-tv su Sky Sport Uno e su Sky Sport (canale 252 del satellite). In streaming sarà disponibile per gli abbonati su SkyGo e su Now.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source