La rabbia di Greta con l’inviato Onu: “Solo ambientalismo di facciata”

Pubblicità
Pubblicità

La versione aggiornata del “bla bla bla”: il greenwashing, l’ambientalismo di facciata. Greta Thunberg, che alla preCop 26 di Milano aveva accusato i politici di fare solo “bla bla bla” sull’ambientalismo, a Glasgow va oltre. Lasciando prima della conclusione dei lavori una tavola rotonda della Cop26 passa alle spalle dell’inviato per il clima delle Nazioni Unite, Mark Carney,  e urla: “È solo ambientalismo di facciata!”. Lo dice utilizzando il termine “greenwashing” con cui gli attivisti accusano le realtà pubbliche e private di usare le tematiche “green” come brand di superficie, senza mettere in atto veri cambiamenti necessari. Anche gli attivisti di Greenpeace hanno protestato all’evento con cartelli che definiscono la task force “una truffa”.

video Reuters

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source