La Serie A sorride: via libera del governo alla riapertura degli stadi al 50%

Pubblicità
Pubblicità

E’ fatta. La Federcalcio ha ottenuto il via libera dal governo. Il calcio italiano può riaprire gli stadi al 50%. La cabina di regia, sul parere del Cts, ha confermato la disposizione a scacchiera negli stadi che permetterà di occupare il 50% dei posti. Un successo della coppia Gabriele Gravina-Paolo Dal Pino, rispettivamente presidenti della Federcalcio e della Lega Serie A e del loro lavoro di lobbying col governo, in una serie di incontri con la sottosegretaria Vezzali e con il Comitato tecnico scientifico. 

“La decisione adottata dal Consiglio dei Ministri sulle nuove modalità di apertura al pubblico degli stadi rappresenta un importante e concreto segnale di fiducia verso il mondo del calcio”, ha detto Gravina in un comunicato ufficiale. “Ringrazio il Governo, in particolare il Presidente Draghi, il Ministro Speranza e la Sottosegretaria Vezzali, che ha accolto le richieste della Federazione, riconoscendo il lavoro svolto con responsabilità in questi giorni, e che contempla le esigenze dei Club con la tutela della salute”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source