La Sicilia di Salonia e Chinnici sbarca ad Abu Dhabi Russia e Cina

La Sicilia di Salonia e Chinnici sbarca ad Abu Dhabi, Russia e Cina

Libero Quotidiano News
Pubblicità
Pubblicità

Condividi:

25 gennaio 2021

Palermo, 25 gen. (Adnkronos) – Gli artisti siciliani Dimitri Salonia e Lorenzo Chinnici realizzeranno il loro primo tour mondiale, con l’obiettivo di “esaltare le tradizioni e l’identità siciliana e, nel tentativo di far dimenticare, grazie alle loro opere che esprimono gioia di vivere, speranza e i colori accesi e forti della loro terra, questo periodo difficile per l’Arte per la pandemia Covid 19”. I due maestri, entrambi 79 anni, originari di Merì e Giammoro, piccoli borghi nella zona tirrenica del messinese, legati da una profonda amicizia e da una simile esperienza artistica, dopo aver fatto negli scorsi anni centinaia di mostre in tutto il mondo, ripartono ora più motivati del solito e sperano, Covid permettendo, di poter effettuare il loro tour mondiale.
Il loro percorso insieme, avrà inizio a breve tra qualche mese ad Abū Dhabī dove sono stati invitati ad esporre i loro dipinti al museo Crossroads of Civilization Museum durante un evento di risonanza mondiale, organizzato dalla GEИTILE Exclusive Jewelry, con le sue esclusive opere di Design e d‘Arte uniche al mondo. La kermesse prevede la donazione di un gioiello alla sonda Hope, che entrerà in orbita intorno a Marte. Il gioiello, che riproduce un Falco, simbolo nazionale degli Emirati Arabi Uniti, è fatto con un prezioso e raro frammento di un meteorite proveniente dal Pianeta Marte. Per la consegna di questo raro ed unico gioiello, la GEИTILE Exclusive Jewelry ed il Crossroads of Civilization Museum, hanno affermato di essere “onorati di ospitare i due grandi maestri siciliani di fama internazionale, Lorenzo Chinnici e Dimitri Salonia, con i quali scriveremo una pagina di storia”. Il due artisti realizzeranno per l’occasione anche un dipinto a quattro mani sull’evento.



Go to Source